Home / Garage / Per agevolare l’inserimento dei cuscinetti si possono scaldare i carter motore con un phon industriale… Vero o falso?

Per agevolare l’inserimento dei cuscinetti si possono scaldare i carter motore con un phon industriale… Vero o falso?

bearings-kart-inert

Vero o falso? Gli esperti rispondono ai dubbi del kartista.
1.Per agevolare l’inserimento dei cuscinetti si possono scaldare i carter motore con un phon industriale.

Risponde: Alessandro Marrapese, titolare del team Marra61, team manager, tecnico ed esperto di telemetria… Un vero “factotum” del karting.

“La sede del carter, scaldandosi, si dilata e facilita l’inserimento del cuscinetto.

Si tratta di un’operazione che può durare circa cinque minuti per lato carter; è buona norma monitorare il tempo per garantire un omogeneo riscaldamento delle superfici delle sedi.

Lo stesso accorgimento può essere eseguito anche nella fase di smontaggio del cuscinetto, per evitare di rovinare la sede dei carter durante la sostituzione.”

bearings-kart-insert

2. Se ingrasso rischio di spezzare le lamelle.

3. I nuovi motori OK richiedono di essere ingrassati con la mano sul filtro come nei vecchi 100 cc.

4. Il deflettore serve solo a proteggere il radiatore dai detriti lanciati dalla gomma posteriore sinistra.

5. La marmitta influisce molto sulle prestazioni del motore.

6. Su piste molto tortuose il telaio con tubi da 30 mm di diametro è più performante.

(scopri tutte le risposte su TKART Magazine, nel canale VERO O FALSO)


 lente Scopri tutti i dettagli su TKART Abbonamento! >>>

Come fare a leggerlo:

Nuovo utente?

Nuovo utente?

ABBONATI ORA* e avrai accesso a tutti gli oltre 15 canali tematici di TKART! Potrai leggere i nuovi articoli (in continuo aggiornamento in tutti i canali) e quelli pubblicati in precedenza.

Già abbonato?

Già abbonato?

 Vai su mag3.it o entra nell’app di TKART e seleziona il canale “VERO O FALSO”.

*Validità 365 gg dall’attivazione, su PC/tablet/smartphone (Apple e Android).

Check Also

the-new-usa-exhaust-by-elto-racing

Il nuovo scarico “USA” by Elto per il motore Honda

Elto Racing, azienda leader nella progettazione e nella realizzazione di scarichi per motori due tempi, entra per la prima volta nel mercato americano con un silenziatore USA dedicato al motore Honda. E lo fa, anche e per la prima volta, introducendo il carbonio.