SCOPPIA IL “CASO GOMME”: VEGA NEL MIRINO?

SCOPPIA IL “CASO GOMME”: VEGA NEL MIRINO?

HOT NEWS – TKART – Ad Adria, tanti piloti, di differenti categorie, hanno lamentato un problema di “blister” con le proprie gomme. Ma cosa è il “blister”?.



Ad Adria, tanti piloti, di differenti categorie, hanno lamentato un problema di “blister” con le proprie gomme.

Ma cosa è il “blister”?

È un deterioramento dovuto al superamento dei valori termici peculiari degli stessi. Oltre a limitare in modo irreversibile le doti di “grip”, sia in tenuta laterale sia in frenata e accelerazione, questo problema evidenzia che lo pneumatico è stato utilizzato oltre le sue normali capacità fisiche e dinamiche.

Tornando alla corsa di Adria, piloti come Flavio Camponeschi e Rick Dreezen, in KZ2, o Nicklas Nilsen, in KF, hanno dovuto fare i conti con la problematica. Gara compromessa per questi nomi e, conseguentemente, pioggia di polemiche sui social network. Il coro è abbastanza all’unisono: “È colpa di Vega!”.

Come vuole la regola non scritta della “buona informazione”, davanti a casi di questo tipo, TKART non si è limitato ad ascoltare una sola campana (in questo caso i piloti scontenti), ma ha contattato la Vega, azienda produttrice degli pneumatici, per capire il suo punto di vista.

Su TKART n. 5, la risposta di Vega e il parere di Jordon Lennox-Lamb, uno dei piloti che aveva avuto il problema ad Adria!


.