Nuova era per i pneumatici Karting Australia

Nuova era per i pneumatici Karting Australia

[tradotto con Google]

LeCont e Maxxis nominati per la fornitura di pneumatici per le competizioni Karting Australia per il periodo 2022-2026.

Il Karting Australia Board ha selezionato i marchi di pneumatici LeCont e Maxxis come aggiudicatari per la fornitura di pneumatici per il karting sanzionato Karting Australia per il periodo 1 gennaio 2022 – 31 dicembre 2026.

La selezione di entrambe le società segue una procedura di gara d’appalto lunga e molto rigorosa che, a causa del COVID, è durata ulteriori 12 mesi. Le offerte sono pervenute a dicembre 2019.

Nella gara d’appalto sono stati presentati un totale di 20 pneumatici diversi di cinque diversi produttori. Tutti gli pneumatici hanno soddisfatto i requisiti minimi di prestazioni, durata e rapporto qualità-prezzo per i loro gruppi di gara stabiliti nel bando di gara, alcuni meglio di altri.

Categorie – Caratteristiche prestazionali
Cadet (Cadet 9, Cadet 12) – Grip medio con sterzo leggero; 200 km di durata

Classi Junior e classi Senior di media prestazione (KA4, KA3, TaG 125 Restricted, Yamaha) – Grip medio; 150-200 km di durata

Classi motori Junior TaG125 ad alte prestazioni e Senior TaG125 senza restrizioni (KA2, Junior Performance TaG 125) – Grip medio-alto; 150 km di durata

Classi Senior ad alte prestazioni (X30, KZ2, Open Performance) – Grip alto; 100 km di durata

Collettivamente, il Consiglio, la direzione e il team di test hanno esaminato questi pneumatici, centinaia di pagine di specifiche, dati di supporto forniti dal produttore, inclusi i risultati dei propri test, da ogni angolazione. Prima di prendere la sua decisione, il Consiglio ha tenuto ampie presentazioni e osservazioni supplementari dai rappresentanti australiani dei produttori di pneumatici.

I test in pista e la valutazione delle prestazioni di tutti gli pneumatici in offerta hanno comportato due fasi separate.

Fase 1 – Valutazione del produttore dell’idoneità degli pneumatici per la competizione australiana su una varietà di circuiti australiani.

Fase 2 – Test indipendenti dei pneumatici su kart identici utilizzando l’impostazione di fabbrica e le pressioni dei pneumatici secondo le raccomandazioni dei produttori gestite dal Chief Operating Officer di Karting Australia Lee Hanatschek e dal membro indipendente e altamente accreditato del settore del karting Troy Hunt. Diversi giorni di test in pista e convalida dei dati dei test del produttore che hanno comportato al provare gli pneumatici ben oltre i livelli di durata richiesti.

I seguenti pneumatici per i rispettivi gruppi di classe sono stati selezionati e saranno idonei per l’uso nella competizione Karting Australia dal 1 gennaio 2022. I fornitori australiani dovrebbero annunciare i prezzi nelle prossime settimane.

Classi – Pneumatici
Cadet 9, Cadet 12 – Maxxis Cadet-KA

KA4, KA3, TaG 125 Restricted, Yamaha – LeCont LH03

TaG 125, KA2, Junior Performance – LeCont SVB

X30, KZ2, Open Performance – LeCont SVC

Maxxis
Distribuito per le competizioni Karting Australia da St George Karts, il pneumatico Maxxis M190D conosciuto localmente come pneumatico CADET-KA è stato sviluppato nel corso di molti anni e fornirà ai piloti Cadet 9 e 12 un’ottima esperienza di guida e un basso tasso di usura. Dopo 200 chilometri di test, molti dei quali su una delle piste più abrasive d’Australia, è rimasto più del 60% di gomma utilizzabile.

LeCont
Il marchio LeCont è una novità per le competizioni karting australiane e sarà distribuito in Australia da Patrizicorse. Fondato nel 1993, LeCont è cresciuto fino a diventare uno dei principali produttori di pneumatici al mondo e in più occasioni è stato il pneumatico scelto per i Campionati FIA Karting Mondiali ed Europei.

Il pneumatico LeCont LH03 è progettato per adattarsi alle condizioni australiane e alle rispettive classi, mentre LeCont SVB e SVC sono gli pneumatici omologati FIA dal produttore italiano.

CITAZIONI
KARTING AUSTRALIA – Kelvin O’Reilly, Amministratore Delegato
“Come organizzazione, siamo lieti di accogliere i marchi Maxxis e LeCont nella competizione sanzionata da Karting Australia. È stata una gara d’appalto estremamente competitiva e avere pneumatici di così alta qualità di una varietà di marchi tra cui scegliere è stata una decisione incredibilmente difficile per il Consiglio”.

“Sono fiducioso che abbiamo selezionato ottimi pneumatici che sono davvero appropriati per ogni gruppo di gara. Volevamo ottenere un gruppo di pneumatici che offrisse un ottimo rapporto qualità-prezzo e penso che ci siamo riusciti”.

“Da tutti i dati forniti e dai test che abbiamo fatto, credo fermamente che abbiamo un eccezionale gruppo di pneumatici per le rispettive classi per i prossimi cinque anni. Non vedo l’ora di vedere i titolari di licenza in tutto il paese godersi i nuovi pneumatici nella competizione a partire da gennaio del prossimo anno”.

RESPONSABILE TEST VALUTAZIONE PNEUMATICI – Troy Hunt
“Sono stato coinvolto nei test in pista per diverse gare d’appalto di pneumatici per questo sport negli ultimi 18 anni e credo che i prodotti che sono stati testati come parte di questa gara fossero la più alta qualità che abbia mai visto”, disse Hunt.

“È stato un test di valutazione estremamente approfondito che ha assicurato che le gomme soddisfacessero i criteri stabiliti dal Consiglio e che credo andrà sicuramente a beneficio dello sport a lungo termine”.

MAXXIS TYRES – Harm Schuurman
“Alla Maxxis Tyres, siamo molto lieti di essere stati scelti come fornitore per le Classi Cadet nella competizione Karting Australia”, ha affermato Schuurman.

“Essere scelti per fornire queste categorie si adatta perfettamente alla filosofia del presidente di Maxxis, il dottor Wally Chen, che si sforza sempre di fornire alle nuove generazioni la possibilità di avere successo utilizzando prodotti di alta qualità”.

ST GEORGE KARTS – Chris Dell, Managing Director
“Sono entusiasta di essere scelto come fornitore di successo per le classi Cadet. Quest’anno segna il ventesimo anno da quando ho offerto per la prima volta un contratto di fornitura di pneumatici, quindi essere finalmente in una posizione in cui ho avuto successo è una bella sensazione”, ha affermato il distributore australiano di Maxxis Tyres Chris Dell.

“Dopo essermi presentato al Karting Australia Board ad aprile, sono uscito con la piena fiducia che il processo che hanno seguito è il migliore che abbia mai visto per questo sport e che, indipendentemente dalle gomme che hanno avuto successo, avremmo finito con lo pneumatico più performante in ogni gruppo e lo sport trarrebbe beneficio a lungo termine da questa gara d’appalto. Sono lieto che il prodotto Maxxis sia stato selezionato come il migliore per le classi Cadet e ho piena fiducia nel fatto che il prodotto superi le aspettative per il consumatore”.

LE CONT TYRES – Paolo Bombara, Export Manager
“Siamo molto orgogliosi del nostro prodotto e delle continue innovazioni e della tecnologia leader a livello mondiale che portiamo nel processo di produzione per migliorare l’esperienza per l’utente finale. Essere selezionati come fornitore per le competizioni Karting Australia è qualcosa di cui siamo entusiasti come azienda e non vediamo l’ora di mostrare il prodotto LeCont a un nuovo mercato”, ha affermato Bombara.

“LeCont è l’unico produttore di pneumatici al mondo ad avere un banco prova dinamico, tipo quello per ruote da strada, per pneumatici da kart. Ci consente di perfezionare le gomme per le condizioni, come facciamo per la LH03, e garantire che le nostre gomme soddisfino i requisiti stabiliti dalla FIA e da altre Federazioni, oltre a fornire un controllo di qualità eccezionale”.

“Non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con Patrizicorse e tutti in Australia per fornire un’esperienza superiore durante l’utilizzo dei nostri prodotti”.

PATRIZICORSE – Michael Patrizi, Managing Director
“In Patrizicorse, il nostro obiettivo è sempre quello di fornire i migliori prodotti possibili per il karting all’industria del karting e ai kartisti e credo fermamente che lo stiamo facendo con gli pneumatici LeCont. Lo pneumatico LeCont si è dimostrato performante in tutto il mondo e non vedo l’ora di vedere i piloti australiani in pista godersi la fantastica esperienza di guida che gli pneumatici LeCont offrono, dal 2022 in poi”, ha affermato Patrizi.

“La tecnologia utilizzata nel processo di produzione è leader mondiale e credo che il pilota australiano apprezzerà molto per tutta la durata dell’appalto”.

Press Release © Karting Australia