I piloti professionisti Speed Concepts Racing si allenano nel programma Rok Cup USA

I piloti professionisti Speed Concepts Racing si allenano nel programma Rok Cup USA

“Tradotto con Google traduttore”

20 febbraio 2018 – Nel terzo e ultimo fine settimana consecutivo di corse nell’impianto di Ocala Gran Prix (OGP), Speed ​​Concepts Racing (SCR) è stato nuovamente in prima fila. Entrando in un trio di piloti in entrambe le classi Vortex ROK Mini ROK e ROK Junior, sei avversari agguerriti avrebbero i loro obiettivi verso il gradino più alto del podio.

“Ognuno dei piloti di Speed ​​Concepts Racing ha ottenuto un risultato da top ten in una gara di calore”, ha spiegato Mike Speed, proprietario del programma di karting di livello elite. “Il programma ROK è uno dei programmi più competitivi a livello mondiale e avere sei piloti nella top-ten a un certo punto durante la loro competizione in pista dice qualcosa sul nostro programma.”

Manca tutta la pratica e si mostra in tempo per le qualifiche a causa della sua scolarizzazione, Arias Deukmedjian si è qualificato in 12a posizione prima di avere tre vittorie impressionanti in terza, quinta e quarta. Il vincitore del primo round Tyler Gonzalez ha qualificato il suo Speed ​​Concepts Tony Kart in quinta posizione prima di vincere la sua prima heat venerdì pomeriggio, poi ha aggiunto un paio di risultati al terzo posto nelle manche due e tre. Cole Morgan ha iniziato le sue manche dal profondo del campo e ha avuto una corsa impressionante in calore due per segnare un solido nono posto finale.

La domenica ha visto risultati contrastanti per i concorrenti junior dell’SCR mentre Deukmedjian è partito dalla sua posizione di prefinale al diciassettesimo posto finendo al secondo posto. Gonzalez ha aggiunto un quinto risultato mentre Cole Morgan ha avanzato dieci posizioni. Deukmedjian e Morgan hanno mantenuto o migliorato le loro posizioni nell’evento principale per superare la striscia in seconda e in diciassettesima rispettivamente, mentre Gonzalez guarderà verso il terzo turno della serie per tornare sul podio.

Nella classe Vortex Mini ROK, Alex Powell ha aperto la strada in anticipo ma Paul Bocuse ha ottenuto il miglior risultato domenica. Powell ha trasformato il suo impegno in qualifica in secondi, quarti e secondi risultati nelle tre gare di calore prima di aggiungere un altro quarto posto in pre finale. Noah Baker ha mostrato una velocità e una crescita incredibili per tutto il weekend, aggiudicandosi tre vittorie nella gara top-ten tra cui un quarto e un quinto nelle manche uno e tre. Paul Bocuse non ha girato un giro in qualifica ed è stato costretto a lanciare il suo fucile in tutte e tre le sue gare di calore andando avanti verso un paio di primi dieci risultati.

Nell’evento principale di domenica, Bocuse ha continuato la sua marcia in avanti. Finito sedicesimo in pre finale, Bocuse ha mancato di poco il podio nel main event del fine settimana con un impressionante risultato al quarto posto. Powell e Baker hanno avuto qualche primo contatto con la razza che li ha costretti fuori dai primi dieci. Baker avrebbe avuto una grossa spinta nel prendere il campo e fare giri dopo giro per chiudere il suo weekend. Tutti e tre i driver Mini ROK spostano ora l’attenzione sul prossimo evento.