54 nazionalità per l’esordio a Genk

54 nazionalità per l’esordio a Genk

[tradotto con Google]

Il primo appuntamento del FIA Karting European Championship – KZ & KZ2, nonché il FIA Karting Academy Trophy, si svolgerà dal 12 al 15 maggio 2022 in Belgio presso il circuito di Genk, la “Home of Champions”, uno dei preferiti di Max Verstappen. Saranno rappresentate 54 nazionalità, un totale impressionante dovuto all’aumento del numero di piloti nel Academy Trophy in linea con l’obiettivo di diversità del nuovo team dirigente della FIA.

Il circuito di Genk è lungo 1360 metri e molto impegnativo in termini di guida. Il clima può rendere difficile per le squadre far fronte ai rapidi cambiamenti meteorologici. Grazie alle moderne strutture, il team organizzativo offre un’accoglienza di qualità al pubblico entusiasta che è sempre numeroso durante le gare particolarmente spettacolari di Genk.

Tutte e tre le categorie a Genk saranno equipaggiate con pneumatici LeCont.

In vista di una grande stagione in KZ
Il FIA Karting European Championship – KZ di quest’anno presenta un campo interessante in termini di quantità e qualità. Non mancano le stelle in questa categoria d’élite con ben otto ex campioni del mondo, Jorrit Pex (NLD), Marijn Kremers (NLD), Jérémy Iglesias (FRA), Pedro Hiltbrand (ESP), Davide Foré (ITA), Lorenzo Travisanutto (ITA), Noah Milell (SWE), oltre al giovane finlandese Tuukka Taponen, che ha vinto il titolo OK e sta scoprendo le corse in KZ. Il Campione Europeo 2021 Riccardo Longhi (ITA) è in lotta per il titolo contro i migliori specialisti come i francesi Adrien Renaudin ed Émilien Denner, gli olandesi Senna van Walstijn e Stan Pex, il finlandese Simo Puhakka o gli italiani Lorenzo Camplese, Matteo Vigano, Paolo Ippolito, Francesco Celenta e Alex Irlando.

KZ2: nuovi contendenti al titolo
Il FIA Karting European Championship – KZ2 mantiene la sua ampia base di piloti che da diverse stagioni sono presenti nella categoria. Sono 20 le nazioni rappresentate, tra cui l’Italia con più di 20 iscritti, davanti a Germania, Francia e Paesi Bassi. La lista dei principali favoriti per il titolo annovera ben 20 piloti esperti, ma non stupirebbe se qualche nuovo nome si facesse strada in vetta alla classifica in assenza dei Campioni degli anni precedenti. David Trefilov (DEU), Tom Leuillet (FRA), Giuseppe Palomba (ITA), David Liwinski (POL), Arthur Carbonnel (FRA), Alessio Piccini (ITA), Paavo Tonteri (FIN) e Kris Haanen (NLD) hanno tutti mostrato grande competitività in KZ2 da inizio stagione. Piloti famosi nella OK, Arvid Lindblad (GBR) e Cristian Bertuca (ITA) debutteranno con il kart a marce mentre Kirill Smal debutterà nella F4 spagnola.

54 iscritti in Academy
La FIA voleva aprire ulteriori posti nel FIA Karting Academy Trophy. A questa richiesta hanno risposto favorevolmente i partner tecnici, sia OTK Kart Group per i telai Exprit e motori Vortex, sia LeCont per le gomme. Il programma globale di rilevamento dei talenti della FIA Karting avrà quindi 54 piloti provenienti da 53 nazioni all’inizio della sua tredicesima stagione. Formula Medicine, organizzazione di formazione per piloti creata più di 30 anni fa dal Dr. Riccardo Ceccarelli, torna in Academy con un programma educativo volto a migliorare le capacità e le conoscenze dei giovani piloti.

Tra i 54 piloti, cinque gareggiano alla loro seconda stagione in Academy, tra cui Caleb Gafrarar (USA), 11° nel 2021, e Nicolas Roos (ZAF), 18° nel 2021. Nove piloti sono iscritti anche al FIA Karting European Championship – OK-Junior, tra cui Arthur Dorison (FRA), attualmente settimo nella classifica provvisoria, e Guillaume Bouzar (LUX), 12°. Tra le tre donne, la svizzera Chiara Bätig è supportata dalla FIA Women in Motorsport Commission.

Programma provvisorio per l’evento di Genk

Venerdì 13 maggio
08:30 – 13:55: Prove Libere KZ/KZ2 (2×10′) Academy (3×20′)
14:00 – 15:42: Prove di Qualificazione (6′)
16:45 – 19:00: Manche di Qualificazione

Sabato 14 maggio
09:00 – 10:25: Warm-up (10′)
10:30 – 17:25: Manche di Qualificazione

Domenica 15 maggio
08:30 – 09:40: Warm-up (10′)
09:45 – 10:55: Super Heat KZ/KZ2
11:00 – 11.35: Manche di Qualificazione Academy
13:25 – 16:00: Finali

L’evento di Genk può essere seguito sull’app ufficiale del FIA Karting Championship per dispositivi mobili e sul sito www.fiakarting.com.

Press Release © FIA Karting