Aperte le iscrizioni alla seconda sessione di test collettivi Easykart

Aperte le iscrizioni alla seconda sessione di test collettivi Easykart

Sono aperte le iscrizioni alla seconda sessione di test collettivi Easykart che si terranno il 13 e il 14 marzo all’Adria International Raceway.

È possibile iscriversi entro e non oltre venerdì 12 marzo 2021 attraverso questo link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeoFGmfcdOMX-5weTxReoC1NTN0yWmaAFs6Y5aAHJleYUrUmw/viewform?usp=sf_link

Scenderanno in pista tutte le categorie dell’Easykart, a partire della neonata 60 Academy: la classe racing dedicata ai piloti tra i sei e gli otto anni d’età e in possesso di licenza E sarà al suo secondo test stagionale dopo l’ottimo debutto dello scorso febbraio a Castelletto di Branduzzo. I baby driver potranno competere con gli stessi mezzi usati dai “fratellini maggiori” nell’Easykart 60 e con motore BMB EKL 60 – ACADEMY (con un rapporto fisso Z11-Z82). Oltre alla 60 Easykart, alla 100, alla 125 e alla BMB Challenge sarà possibile testare nella Junior Shifter, riservata ai piloti dai 12 ai 15 anni e nata con l’intento di preparali a competere in KZ e al passaggio alle competizioni in monoposto, il cui debutto in gara in Italia è avvenuto in occasione della Grand Finals dello scorso anno.

La sessione dei test sulla pista veneta sarà un’opportunità davvero unica per testare la competitività dei propri mezzi tecnici e il livello di preparazione dei “mezzi umani” in condizioni simili a quelli che molto probabilmente il paddock Easykart si troverà ad affrontare nel round d’apertura del Trofeo 2021, in programma proprio sul circuito di Adria nel fine settimana del 27 e 28 marzo.

Il costo è di 60€ al giorno, compreso il servizio live timing. Sarà presente la struttura Birel ART per la rivendita dei ricambi, dei pneumatici e per l’assistenza tecnica, mentre il programma delle due giornate verrà pubblicato qualche giorno prima.

Il promotore ricorda che chi non avesse ancora il numero di gara per la stagione 2021 è pregato di mandare una e-mail all’indirizzo info@easykart.it con le preferenze sul numero da assegnare al proprio telaio.

Per poter accedere all’interno dell’impianto è obbligatorio consegnare l’autodichiarazione rischio covid debitamente compilato che trovate sul sito www.adriaraceway.com e tutti i piloti partecipanti devono essere in possesso di licenza ACI Sport in corso di validità. In attesa di un ritorno progressivo alla vera normalità, il management Easykart ricorda l’obbligo di osservare su tutta l’area dell’impianto e in tutti i momenti i protocolli nazionali di sicurezza sanitaria, regole che ci permettono di continuare a praticare il nostro sport.

Ci vediamo in pista: stay racing, stay happy… and think Easy!

Press Release © Easykart