ASD 4 Mori Karting: spettacolo alla 4 prova del regionale a Villanovafranca

ASD 4 Mori Karting: spettacolo alla 4 prova del regionale a Villanovafranca


[divider style=”dotted” top=”10″ bottom=”10″]

Hanno dato un grandissimo spettacolo i 42 piloti iscritti alla 4 prova del campionato regionale karting che si è svolta sul kartodromo San Lorenzo di Villanovafranca. Dopo un sabato di prove con il sole, la mattina delle qualifiche è stata la pioggia a rimescolare le carte in tavola.

[divider style=”dotted” top=”10″ bottom=”10″]
[one_half]
[dropcap]N[/dropcap]ella categoria Entry Level un Mattia Corpino in buona forma sembrava avere la gara in tasca dopo le qualifche, ma Caria, Siriu e Nesi avevano un ottimo ritmo per la gara; Corpino vince la prefinale davanti a caria Siriu e Nesi, frenato da un testa coda. ma è nella finale che si scatena una vera e propria bagarre con i 4 protagonisti vicinissimi per tutta la gara e Caria che guida il gruppo. Nella fasi finali Caria e Corpino in un tentativo di sorpasso vengo a contatto e Nesi che ne approfitta e va a vincre la sua prima gara in carriera. Seguono Siriu, Caria e Corpino.
Nella 60 cadetti è Basoli l’autore del pole position sul bagnato; nella prefinale però probelmi tecnici lo fermano quando è in testa e Calza ne approfitta subito per vincere davanti a Bitti e Fois.
Nella finale Calza va in testa e ci rimane seguito da Bitti; Basoli e Fois lottano per il podio con Basoli che sembra poter prevalere, ma poi un errore nella valutazione di una bandiera vede Basoli rientrare inspiegabilmente ai box per poi riuscire, con ormai troppo distacco. Calza continua la sua cavalcata verso l’en-plein e la vittoria, seguito da un ottimo Bitti e da Fois. Serusi, Basoli e Prodi chiudono il gruppo.
Nella ACI Junior arriva la prima vittoria in carriera per un bravissimo Riccardo Aramu; il pilota del team Fk ha ottenuto il secondo posto in prefinale, attaccato al leader di campionato Masala, per poi andare in finale ad imporre il proprio ritmo in finale concludendo la gara attaccato ai piloti della Aci Senior. Tatti e Meloni chiudono il gruppo. Nella finale Aramu e Masala lottano da subito e Masala ha un contatto che permette ad
[/one_half]

[one_half_last]
Aramu di prendere la testa e mantenerla, oltrettuto con un gran ritmo sotto il punto di vista cronometrico. Tatti e Alberto Meloni lottano con una serie infinita di sorpassi per il secondo posto con Tatti che se lo aggiudica. Masala compie una splendida rimonta ma riesce solo a chiudere il gap e non ad arrivare al podio.
Nella 125 Aci Senior, Sebastiano Solinas domina entrambe le gare; dopo il 13 tempo in qualifica con Vatieri ancora in pole. Solinas compie una splendida rimonta e va a vincere la prefinale, precedendo un ottimo Bagella secondo e Valentina Vatieri terza. In finale Solinas resta in testa dall’inizio alla fine, ma alle sue spalle succede di tutto: una gara splendida con Bagella che perde terreno, Ardito va in seconda posizione e la perde dopo una lotta con Vatieri. Alle loro spalle Bagella, Caria e Meloni Alessandro lottano e chiudono nell’ordine. Vince Solinas con Vatieri e Ardito che completano il podio.
La kz2 ha visto al via 12 piloti con Melas che ottiene pole position e vittoria di prefinale precedendo Boi, autore di una bella rimonta e Leone.
In finale Boi scatta meglio e va in testa rimanendoci sino alla fine con autorità; Melas prova a chiudere il gap, ma non gli riesce. Alle sue spalle Casiddu ottiene un ottimo terzo posto con una gara bellissima, Paba quarto e Leone vince all’ultima curva il duello con Cabras, chiudendo 4°.
Ibba vince la categoria 125 Club.
Ora tutti i riflettori si spostano su Alghero, dove il 6 novembre ci sarà l’ultima attesissima prova del regionale e dove si assegneranno i titoli di un campionato che ha ancora tutte le categorie in bilico.

[/one_half_last]

[box type=”shadow”] Fonte: ASD 4 MORI KARTING Via Ferrucci 1 Sassari 07100 IT[/box]

[divider style=”dotted” top=”10″ bottom=”10″]