CAVACIUTI IMBATTIBILE NELLA S4 A LAS VEGAS

CAVACIUTI IMBATTIBILE NELLA S4 A LAS VEGAS

HOT NEWS – TKART – LAS VEGAS – Giampiero Cavaciuti porta alla vittoria per la seconda volta la GP Racing. Ecco il resoconto della sua gara e delle finali delle altre categorie

 

Gianpiero Cavaciuti (GP Racing) fa salire per la secondo volta, nella stessa giornata, sul gradino del podio la GP Racing, brand del quale è anche co-titolare. L’occasione per riuscirci è la finale della S4, gara nella quale riesce a precedere un sempre grande Roberto Toninelli e Chris Jannings.

Cavaciuti prende il largo in maniera autoritaria e vince con quasi 2 secondi di vantaggio sul diretto inseguitore, il connazionale Toninelli, capace di far segnare il miglior giro della gara.

Ecco come è andata, invece, nelle altre categorie.

TaG Junior – IAME Leopard
Logan Sargeant (FA Kart) vince la finale della Skusa Supernationals! 2015. L’americano trionfa senza possibilità di replica da parte degli avversari. Sul traguardo supera i 3 secondi il vantaggio del pilota Ricky Flynn Motorsport nei confronti del più diretto inseguitore David Maluka (Top Kart)  che a sua volta precede Anthony Gangi Jr (Tony Kart).

S2 – Honda
L’americano Jarred Campbell (Intrepid) si aggiudica la vittoria su Kyle Kirkwood e Austin Garrison (entrambi su Tony Kart). Dura da digerire il sorpasso di Campbell per Kirkwood dopo aver praticamente dominato il weekend. 

S5 – Honda
Nella categoria S5 Raul Guzman (GP Racing), vince con un vantaggio enorme sulla concorrenza guidata da Trenton Estep (Sodikart) e Mathias Ramirez (Tony Kart) i quali accusano sul traguardo un ritardo, rispettivamente, di 5 e 6 secondi.

Tag Master – X30/Leopard
Kip Foster (Arrow) si prende il lusso di precedere in volata Eduardo Dieter (Techspeed) e il compagno di colori nonché pilota Indycar, Will Power.