CIK-FIA EURO KZ: 2° ROUND, DREEZEN È POLE POSITION

CIK-FIA EURO KZ: 2° ROUND, DREEZEN È POLE POSITION

HOT NEWS – TKART – WACKERSDORF (GERMANIA) – Allora partiamo con un’osservazione necessaria: nei due gruppi della KZ solo due piloti sono riusciti a fare meglio di Simone Brenna, poleman della KZ2. Questo cosa significa? Sicuramente che la pista è andata peggiorando e che, tra le due classi del karting a marce, le differenze sono sempre più sottili.

I due piloti in esame sono, tra l’altro, i migliori dei due gruppi. Il primo  Rick Dreezen (Zanardi/Parilla) è anche il poleman di giornata, il suo tempo è 49.871. “Sono felicissimo per la pole – ha dichiarato subito uscito dalla pista il belga – ma in un Europeo girare due secondi e mezzo più piano rispetto al campionato tedesco di due settimane fa non è certo divertente”. Passando all’altro raggruppamento troviamo Felice Tiene (CRG/Maxter), l’italiano gareggia solitamente per la KF, grazie ad una wild card eccolo debuttare in questo 2014 nella KZ e, non avendo decisamente la  timidezza dell’ospite, decide subito di recitare un ruolo da protagonista. Il suo crono si ferma a 48.882.Terzo in generale Marco Ardigò (Tony Kart/Vortex) che da buon leader di campionato si conferma al vertice. Prestazione sorprendente, invece, quella di Thomas Laurent (Tony Kart/Vortex) quarto assoluto con un tempo di 49.996. Alle sue spalle il terzetto formato da Arnaud Kozlinski (Intrepid/TM), Bas Lammers (Formula K/Parilla) e Jorrit Pex (Crg/TM) rispettivamente quinto, sesto e settimo che si tengono in corsa per la lotta al titolo europeo.

Quelli che non esaltano sono, invece, Jordon Lennox-Lamb (Crg/Maxter), Flavio Camponeschi (Tony Kart/Vortex) e Paolo De Conto (Birel/TM). Quest’ultimo però vittima dell’ennesimo episodio sfortunato, dopo neanche un giro si sfila un tubicino del carburatore e il suo kart si blocca all’istante. Oltre metà classifica troviamo Ben Hanley (Art GP/TM) che però consigliamo di non sottovalutare vista la rimonta effettuata nel primo round.

Per la classifica generale clicca qui.