Con la WSK Final (quasi) conclusa la stagione 2021

Con la WSK Final (quasi) conclusa la stagione 2021

Anche se il team CRG prenderà parte alla XX Copa de Campeones di Zuera il prossimo mese di dicembre, con la WSK Final di Adria si è sostanzialmente conclusa la lunga stagione agonistica dei meeting internazionali per le classi Mini, OK Junior, OK e KZ.

È stato un lungo viaggio, iniziato con ancora le forti restrizioni per il Covid che, nei mesi di febbraio, marzo e aprile, hanno richiesto grandi sacrifici logistici ai team e ai piloti. Ma è stata anche una stagione con un numero quasi record di gare, con gli appuntamenti FIA Karting (Campionati Europei e Campionati del Mondo) centrali nei programmi di tutti i team, completati da molti eventi WSK, dalla Serie Champions of the Future, quest’anno svoltasi su 3 Round, e alcuni meeting in prova unica come Winter Cup e Trofeo Margutti.

Il team CRG ha affrontato la WSK Final con un numero di piloti limitato e senza la squadra KZ, facendo vedere ottime performance, in particolare nella OK Junior con il giovanissimo Gerasim Skulanov. È stata una gara positiva anche per Ilie Tristan Crisan in Mini e sicuramente una buona occasione per introdurre e provare in gara alcune novità tecniche 2022.

Dal punto di vista sportivo, la stagione 2021 per i colori CRG va in archivio con un titolo Europeo nella classe KZ2 ottenuto da Giacomo Pollini (team NGM), oltre a molti altri acuti sempre in KZ con la vittoria di Adria in KZ1 di Paolo Ippolito o i podi ottenuti da Irlando e Iglesias. Positiva, anche se caratterizzata da alti e bassi, è stata anche la stagione nelle classi direct drive, con la pole di Gabriel Gomez al Campionato del Mondo di Campillos e la costante crescita di Skulanov in OK Junior, mentre un ottimo lavoro è sempre stato fatto dai giovanissimi piloti della classe Mini.

Come detto, il team sarà ancora impegnato in gara a Zuera, dove debutterà con i colori CRG lo svedese Viktor Gustavsson, ma allo stesso tempo per parte della squadra è iniziato il lavoro invernale di preparazione al 2022, stagione per la quale in casa CRG si stanno mettendo a punto le ultime strategie e si sta lavorando alla definizione della line up piloti.

Press Release © Kart CRG