FIA Karting European Championship rd 3, Sarno: Finale OKJ – Harley Keeble beffa in volata Freddie Slater

Pneumatici: MG Tires

  • Una finale incerta, ricca di sorpassi e, soprattutto, corretta quella vista oggi a Sarno per la categoria OKJ. Già dalle prime curve si capisce che il risultato sarà incerto fino all’ultimo: infatti, il pole-man Anatoly Khavalkin (Parolin Motorsport – Parolin – TM Racing) precede un terzetto di inseguitori pronto a scalzarlo dal primo posto.
  • Al giro 4, Alex Powell (KR Motorsport – KR – IAME) sorpassa Khavalkin alla curva 2 e balza in testa alla corsa. Il russo di Parolin Motorsport risponde al pilota con licenza giamaicana, ma Matheus Ferreira (KR Motorsport – KR – IAME) ne approfitta per passare al secondo posto.
  • Nel frattempo, Freddie Slater (Ricky Flynn Motorsport – Kosmic – Vortex) risale velocemente dalla 12a posizione alla quinta e raggiunge il quartetto di testa. Il britannico supera James Egozi (Tony Kart Racing Team – Tony Kart – Vortex) per la quarta posizione, ma Harley Keeble (Tony Kart Racing Team – Tony Kart – Vortex) beffa entrambi e si porta dietro a Khavalkin, terzo.
  • Al giro 6, Ferreira e Khavalkin passano Powell, ma quest’ultimo non demorde e attacca almeno il russo: la manovra costringe i due ad andare larghi e la coppia Keeble-Slater prende la seconda e la terza posizione. Alla fine della tornata, Slater è secondo davanti a Keeble.
  • Con un ottimo margine su Slater, Ferreira è saldamente al comando della gara. Slater si avvicina con una serie di giri veloce, fino a completare il recupero con il possibile sorpasso vincente sul brasiliano al giro 13. Dopo poche curve, al giro 14 il brasiliano cede il passo anche a Keeble.
  • La vittoria sembra ormai nelle mani di Slater, ma il portacolori di Ricky Flynn Motorsport chiude, all’ultimo giro, l’ultima curva, si lancia verso il traguardo convinto di aver vinto, ma Keeble riesce a sorpassarlo in volata e vince con soli 2 millesimi di secondo di vantaggio su Slater.
  • Ferreira conclude in terza posizione, con Khavalkin quarto e un bravo Yevan David (Forza Racing – Exprit – TM Racing) quinto. Powell, invece, scivola in sesta posizione, così come Egozi subito dietro di lui in settima posizione. Jan Przyrowski (Tony Kart Racing Team – Tony Kart – Vortex) è ottavo, Oleksandr Bondarev (Andriy Honta – Tony Kart – TM Racing) è nono, infine William Macintyre (Birel Art Racing – Birel Art – TM Racing) è decimo.
  • Appena fuori dalla Top 10 troviamo i migliori scalatori della giornata: David Walther (Koski Motorsport – Tony Kart – Vortex) guadagna 14 posizioni rispetto alla griglia di partenza ed è 11°, mentre Tobias Clausen (Ricky Flynn Motorsport – Kosmic – Vortex) ne recupera 11 e conclude 12°.
  • Con il circuito di Zuera teatro dell’ultimo round dell’Europeo, Slater guida la classifica di campionato con 70 punti. Ferreira è secondo con 61 punti, seguono Powell (terzo con 52 punti), Keeble (quarto 38 punti), Ean Eyckmans (quinto con 35 punti, oggi solo 29°) ed Egozi (sesto con 34 punti).

Risultati

Classifica campionato

©Photo: Sportinphoto