FIA Karting – Pole position britanniche per Dodds e Barnard a Sarno

FIA Karting – Pole position britanniche per Dodds e Barnard a Sarno
, , , , , FIA Karting European Championship, SARNO, International Race, © KSP Reportages

Il caldo continua a giocare un ruolo importante in questo debutto di stagione 2020 spostato in piena estate. La Seconda Gara del Campionato Europeo FIA Karting – OK & Junior che si svolge in questo momento sul Circuito internazionale Napoli di Sarno non fa eccezione. Due britannici si sono distinti nelle prove di qualificazione, Maxwell Dodds nella categoria Junior e Taylor Barnard nella categoria OK.

Con il Vesuvio sullo sfondo, il circuito di Sarno nella sua versione attuale di 1547 metri di lunghezza presenta un tracciato rapido, ma anche molto tecnico, con buone possibilità di sorpasso. Per le prove di qualificazione, la ricerca della scia fa parte dei parametri da non sottovalutare, un elemento difficile da gestire con la tendenza a realizzare un basso numero di giri lanciati. Questa tecnica è costata cara ad alcuni piloti troppo audaci nel corso della competizione precedente in Spagna. Dopo punte di 34 gradi, la temperatura ha iniziato ad abbassarsi leggermente nel tardo pomeriggio, mentre il cielo restava sgombro di nubi e il vento debole. I pneumatici LeCont sono stati molto sollecitati, forse più che a Zeura, e il loro utilizzo in funzione della temperatura della pista avrebbe potuto influenzare la loro performance. D’altro canto la loro qualità è stata apprezzata da tutto il paddock.

Dodds Maxwell, OK-Junior, GB, PAROLIN / TM RACING / LECONT, Parolin Racing Kart Srl, FIA Karting European Championship, SARNO, International Race, © KSP Reportages

Anche se l’organico globale di questa Competizione è meno importante rispetto a quello della Gara di apertura a Zeura, resta il fatto che si tratta in primo luogo di movimenti tra i vari team e di variazioni a livello dei Wild Cards. Considerando i forfait, ma anche molte importanti entrate, il bilancio non è affatto negativo in questo tempo di ripresa che non è semplice per nessuno. Il numero dei Junior aumenta del resto rispetto a Zeura con 66 piloti presenti a Sarno, mentre la categoria OK registra una lieve diminuzione con 56 partecipanti, alcuni infortuni, un minor numero di Wild Cards ed alcuni arrivi interessanti.

Dodds, il miglior tempo nella categoria Junior

Dodds Maxwell, OK-Junior, GB, PAROLIN / TM RACING / LECONT, Parolin Racing Kart Srl, FIA Karting European Championship, SARNO, International Race, © KSP Reportages

Maxwell Dodds (GBR) ha aperto le danze nella serie 1 delle Prove di Qualificazione del Campionato Europeo  FIA Karting Junior a Sarno. Il suo tempo di 57”459 è rimasto il punto di riferimento dopo la prestazione di altre tre serie e si è aggiudicato la pole position.

Ugo Ugochekwu (USA) è il pilota che gli si è avvicinato di più nella seconda serie e che si è aggiudicato la seconda posizione davanti a William Macintyre (GBR), leader della serie 4, seguito da Giovanni Trentin (ITA), il più veloce della terza serie. Molto vicino al detentore della pole position, esattamente a 8 millesimi, Valerio Rinicella (ITA) si è classificato quinto.

“Non sono rimasto del tutto sorpreso di essermi piazzato in pole position”, ha spiegato candidamente il giovane britannico di 14 anni originario del nord dell’Inghilterra. “Ho lavorato in totale collaborazione con il team ed eravamo già molto rapidi durante le Prove Libere. In ogni caso è una grande soddisfazione avere ottenuto la mia prima pole position a questo livello sul circuito di Sarno. E’ un segnale positivo per il proseguo della Competizione”.

Seconda pole position consecutiva di Barnard nella categoria OK.

Barnard Taylor, OK, GB, KR / IAME / LECONT, Rosberg Racing Academy, FIA Karting European Championship, SARNO, International Race, © KSP Reportages

Con un tempo di 55”506, Taylor Barnard (GBR) ha staccato di due decimi i suoi avversari della seconda serie, ma anche tutti gli altri partecipanti. Infatti Oiver Gray (GBR) non si è potuto avvicinare che a 0.249” nella quarta serie, Andrea Kimi Antonelli (ITA) si è piazzato a circa tre decimi nella serie 1 e Juho Valtanen (FIN) si è fermato a più di quattro decimi nella serie 3.

“Non ho mai ottenuto la pole position negli ultimi tre anni e ne ottengo due nel Campionato Europeo”, gioisce Taylor Barnard. “Ovviamente sono molto felice, ma è soprattutto la performance che sono riuscito ad ottenere che mi dà fiducia per le prossime fasi della Competizione.”

Orari previsti per sabato 22 agosto

8.00 – 9.40: Warm-up (10”)

9.45 – 18.40: Manches di qualificazione

Sarà possibile seguire la Gara di Adria sull’applicazione ufficiale Campionato FIA Karting per telefoni cellulari IOS e sul sito www.fiakarting.com