FLORIDA WINTER TOUR 2015

FLORIDA WINTER TOUR 2015

HOT NEWS – TKART – Il Florida Winter Tour anche quest’anno ha preso il via con tanti nomi importanti del karting internazionale. La manifestazione che si è corsa nel circuito statunitense di Homestead, in un doppio week end 17 e 18 gennaio e 24 e 25 gennaio. La soluzione del doppio round ha anche doppia peculiarità: il primo è destinato alle motorizzazioni Rok; l’altro nel segno della Rotax. Questo appena concluso è stato quello relativo alla Rotax.

La categoria più “calda” è sicuramente la DD2 dove, come detto, partecipano piloti di assoluto spessore. In questa edizione tra i diversi iscritti: Arnaud Kozlinski, Jordon Lennox-Lamb, Paolo De Conto, Anthony Abbasse, Douglas Lundberg e Alessandro Bressan.

Proprio quest’ultimo non ha ottenuto un grande risultato e sulla sua pagina facebook ha postato una foto di un’immagine di un auto scontro con la scritta “foto dalla Florida Winter Tour” per poi aggiungere “non ho mai visto in carriera una gara con così tanti piloti che non si sanno comportare.  Ai tempi della 60 Mini c’erano ragazzi più intelligenti…”.

Tralasciando la polemica e tornando al lato sportivo a vincere, proprio nella DD2 (nella prima finale corsa il 24 gennaio), è Jordon Lennox-Lamb. Il pilota inglese della Birel ART è appena arrivato alla corte della casa di Lissone e, a quanto pare, ha subito trovato il ritmo giusto. Sul podio troviamo, in seconda posizione, il pilota di casa Nikc Neri (nato in Florida e sempre con materiale BirelART) e sul gradino più basso il francese della Sodikart Anthony Abbasse.

Altri vincitori sono: l’americano Kyel Kirkwood, nella categoria Senior, nella Junior è il connazionale Sting Ray Robb a tagliare il primo il traguardo, così come Christophe Adams, pilota belga, che ha fatto sua la DD2 Masters. Rispettivamente nella Mini, Masters e Micro, a vincere sono il costaricano Sebastian Alvarez, il brasiliano Leonardo Nienkotter e lo statunitense Jak Crawford.

Passando alla giornata di domenica 25 gennaio in DD2 la musica non cambia e, anche se cambia, a suonarla è sempre Jordon-Lennox Lamb. Questa volta il pilota mette alle sue spalle Anthony Abbasse, dandogli un gap di 0.7. A chiudere il podio è  il pilota dell”Intrepid Douglas Lundberg.

A concedere il bis non solo l’inglese Lennox, ma anche Sebastian Alvarez che nella Mini fa doppietta. Cosa che non riesce, invece, a Kyel Kirwood nella categoria Senior. Lo statunitense deve accontentarsi del secondo posto, questa volta la vittoria va, infatti, a Austin Garrison. A completare il quadro delle vittorie sono Anthony Gangi nella Junior Max e Cody Krucker nella Micro.

Per scoprire ulteriori dettagli del Florida Winter Tour aspetta l’uscita di TKART N°2, solo su www.mag3.it