I piloti Parolin fanno la differenza a La Conca

I piloti Parolin fanno la differenza a La Conca

In contemporanea con il Campionato del mondo FIA Karting a Le Mans, si è svolta nel sud Italia la prima WSK Super Cup by MINI, un evento unico riservato alla categoria internazionale Mini. Il circuito di La Conca ha accolto dal 31 agosto al 3 settembre 54 piloti provenienti da 22 nazioni.

I telai Parolin Racing Kart hanno brillato ancora una volta per quantità e qualità nelle mani dei giovani piloti, equipaggiando quasi la metà dello schieramento e occupando la metà della Top-10 finale. Sul gradino più alto del podio è salito anche un telaio Parolin: Iacopo Martinese ha vinto con i colori della Babyrace Driver Academy.

Alto tasso di soddisfazione nel team Parolin Motosport

Dopo aver vinto tre manche, Christian Costoya ha dimostrato la sua competitività conquistando la terza posizione finale grazie a uno stile di guida di classe. Jack Illife ha compiuto una fantastica rimonta di oltre 40 posizioni raggiungendo la Top-10 finale con il miglior giro in gara. Bruno Gryc ha ottenuto il suo miglior risultato dell’anno in 11ªposizione, dopo una gara molto regolare che ha confermato i suoi progressi. William Calleja ha riguadagnato sette posizioni, piazzandosi al 18° posto finale, davanti ad Angelo Bruno Blanco, il quinto pilota Parolin Motorsport nella Top-20, autore di una rimonta di 15 posizioni. L’olandese Billi van Staveren e l’ungherese Gender Tamas hanno portato a sette il numero di piloti Parolin Motorsport qualificati per la finale.

Press Release © Parolin Motorsport