LeCont assicura la soddisfazione di piloti e team alla WSK

LeCont assicura la soddisfazione di piloti e team alla WSK

Per WSK Promotion, l’arrivo dell’autunno si è rivelato un buon momento per organizzare la serie Open Cup, che ha visto una forte partecipazione di piloti da tutto il mondo. Come partner di questo prestigioso organizzatore nel mondo del karting, il produttore LeCont ha equipaggiato la categoria OK, che ha mostrato prestazioni particolarmente elevate e, soprattutto, è stato molto apprezzato da piloti e squadre.

La WSK Open Cup si è svolta su due incontri, al South Garda Karting di Lonato dal 15 al 19 settembre, e poi all’Adria Karting Raceway dal 1 al 3 ottobre. Sia in Lombardia che in Veneto, gli pneumatici sono stati un fattore importante nel successo delle gare OK. Ad Adria, il miglior tempo assoluto del meeting è stato raggiunto in 46″893 dal polacco Tymoteusz Kucharczyk (RK-TM), che ha anche vinto la finale. Vale a dire 4 decimi più veloce del miglior tempo nella categoria KZ2.

Equilibrio sportivo garantito

Le prestazioni degli pneumatici LeCont hanno portato a una serie di commenti positivi nel paddock: “Sono stato contento di vedere che ho guidato ancora più veloce che nel mio precedente viaggio ad Adria”; “Gli pneumatici LeCont si sono rivelati veramente costanti. I miei tempi sono rimasti eccellenti durante tutto il meeting, senza mai peggiorare in modo significativo”; “mi sarebbe piaciuto essere in grado di utilizzare questa marca di pneumatici in questa stagione durante le gare FIA Karting”; “disporre di pneumatici che hanno performance costanti da una sessione all’altra e da un treno di pneumatici all’altro mi permette di lavorare in modo positivo ed efficiente sul set-up del mezzo”. “Nelle prove cronometrate, è possibile fare diversi giri veloci, il che evita di aspettare gli ultimi 3-4 minuti per uscire dalla griglia”…

“Noi di LeCont siamo molto soddisfatti della competitività dei nostri pneumatici nelle due prove WSK Open Cup”, ha commentato Paolo Bombara, Marketing Manager di LeCont. “Ma prima, vorrei iniziare rivolgendo una parola di conforto ai piloti che sono stati coinvolti nella collisione finale e augurare il miglior recupero alla ceca Eliska Babickova, all’italiano Nicola Lacorte e al maltese Zachary David”.

Prima di continuare: “45″667 a Lonato e 46″893 ad Adria nella OK sono tempi che rivelano il livello di tecnologia utilizzato nella fabbricazione dei nostri prodotti e penso che i nostri attuali pneumatici che stanno per essere omologati CIK-FIA soddisfino perfettamente le esigenze dei concorrenti. Lo spettacolo in pista è stato ancora più intenso, con piccole differenze tra i diversi partecipanti. Anche gli sforzi della WSK Promotion sono da lodare per la qualità dell’organizzazione. Con quattro categorie in programma, non esita a utilizzare diversi produttori di pneumatici e penso che questa sia la soluzione migliore. Siamo davvero contenti di questa partnership con WSK”.

Formidabili duelli per la vittoria

Da Lonato ad Adria, molte squadre sono state in grado di battersi nelle prime posizioni. Vicino al lago di Garda, Luigi Coluccio ha ottenuto la pole position in 45″918, ma è stato nella sua terza manche che Nikola Tsolov ha stabilito il miglior tempo del meeting in 45″667. In finale, Joe Turney ha vinto davanti ad Arvid Lindblad e Tuukka Taponen. Anche sul circuito di Lonato la pioggia ha fatto una breve apparizione che ha costretto i piloti a partire con pneumatici da pioggia. In queste condizioni, il marchio LeCont ha potuto dimostrare l’innegabile progresso dei suoi pneumatici scolpiti, con tempi sul giro che rivelano una grande efficacia.

Due settimane dopo ad Adria il meteo è stato per lo più soleggiato. Tymoteusz Kucharczyk ha mostrato il suo valore, dalla pole position in 46″893 alla vittoria in finale con il record sul giro. Il suo compagno di squadra Cristian Bertuca è arrivato secondo davanti al vincitore della WSK Open Cup 2021 Tuukka Taponen. Con la sua vittoria, Kucharczyk è salito al secondo posto nella classifica generale davanti ad Arvid Lindblad.

Il marchio LeCont sarà lieto di riaccogliere i piloti e le squadre, così come il circuito di Adria, in occasione della WSK Final Cup dal 19 al 21 novembre 2021.

Press Release © LeCont