LEONARDO MARSEGLIA TRIONFA A LONATO (BS) AL TROFEO ANDREA MARGUTTI

LEONARDO MARSEGLIA TRIONFA A LONATO (BS) AL TROFEO ANDREA MARGUTTI

PRESS RELEASE – TKART – Leonardo Marseglia vince una straordinaria Finale al circuito di Lonato (BS).




Lonato (BS), 29 marzo 2015 – Anche la stagione 2015 del karting internazionale si è aperta con grandi obiettivi per Leonardo Marseglia, dodicenne pilota di Ostuni (BR), che oggi ha trionfato in classe 60 Mini al Trofeo Andrea Margutti, appuntamento internazionale tenutosi al Circuito Internazionale South Garda di Lonato (BS). Gli avversari di Marseglia, una volta di più, hanno opposto una concorrenza estremamente qualificata, composta dai migliori talenti di tutto il mondo. Perciò oggi, per vincere questo importante appuntamento, il giovane pugliese ha dovuto sfoderare tutto il suo talento.

“É stata davvero una gran bella lotta, fatta di duelli con avversari che cambiavano continuamente” – Ha spiegato Marseglia a fine gara – “L’appuntamento con il Trofeo Margutti è sempre molto ambito dai piloti di tutto il mondo e, anche quest’anno, il confronto è stato tra i rappresentanti di tutte le nazionalità. Perciò ho dovuto partire subito col piede giusto, attaccando fin dalle prove ufficiali, dove ho segnato il giro più veloce. E così nelle due manche di qualifica, nelle quali ieri ho ottenuto i due successi che mi hanno garantito la pole position nelle gare di stamattina.”

La bagarre più infuocata si è accesa come sempre nelle ultime battute, nelle quali il teenager di Ostuni ha dovuto tenere testa nello stesso tempo a più avversari: “Con il secondo posto ottenuto in Prefinale, in apertura di giornata, mi sono assicurato nuovamente la prima fila nella gara decisiva del pomeriggio. La Finale è stata particolarmente accesa, soprattutto quando mi sono trovato a lottare con tre avversari, che mi attaccavano contemporaneamente mentre ero in testa. L’ultimo giro è stato esaltante, fatto di ripetuti scambi di posizione con il napoletano Fusco: un grande avversario, che ho potuto contenere solo nelle ultime curve, per andare a vincere la gara.”

Alcuni dei 37 piloti, presenti a Lonato nella classe per i giovanissimi, provenivano da Oltreoceano, dettaglio che spiega meglio il valore della vittoria di Leonardo Marseglia. “La concorrenza che ho trovato quest’anno in classe 60 Mini è davvero di prim’ordine” – conclude – “E in questo confronto l’assistenza del mio team Gamoto Kart di Termini Imerese è di grande aiuto. Ne riparleremo al prossimo appuntamento, con la WSK Super Master Series che si svolgerà a Muro Leccese il 12 aprile. A La Conca, sul circuito di casa, voglio fare ancora bella figura.”


Ufficio Stampa by Press.net – [email protected].