Mondiale KF1 2012 – Macao – sabato – update delle 18.20

Mondiale KF1 2012 – Macao – sabato – update delle 18.20

{youtube}e4RS-pQ1eAE{/youtube}
Gara 2

{youtube}j-vH5Ekkwuk{/youtube}
Tom Joyner (LH/BMB)

{youtube}PMj8hYZBxEg{/youtube}
Flavio Camponeschi (Tony Kart/Vortex)

{youtube}Kl93Y2QEGAc{/youtube}
Jordon Lennox-Lamb (CRG/BMB)

{youtube}Nz5P20oR6vQ{/youtube}

 

{youtube}fb8_GGGn698{/youtube}
Gara 1

{youtube}jVnucZCgD38{/youtube}
Tom Joyner (LH/BMB)

{youtube}F-dFSTCRIZ0{/youtube}
Max Verstappen (CRG/TM)

{youtube}uREwIOCp9fg{/youtube}
Pedro Hiltbrand (FA Kart/Vortex)

{youtube}2xHQAI1N9XE{/youtube}
Ben Hanley (ArtGP/TM)

{youtube}8XBrIkwFjQQ{/youtube}
Flavio Camponeschi (Tony Kart/Vortex)

{youtube}lGk9J4graEg{/youtube}
Felice Tiene (CRG/BMB)

________________________________________________________________________________

 

h. 16.30: Doppietta per Tom Joyner (LH/BMB), secondo al traguardo Flavio Camponeschi (Tony Kart/Vortex) autore di una splendida rimonta e terzo Jordon Lennox-Lamb (CRG/BMB).

________________________________________________________________________________

 

h. 14.30: Tom Joyner (LH/BMB) vince Gara 1, seguito da Max Verstappen (CRG/TM) e da Ben Hanley (ArtGP/TM), quest’ultimo è stato penalizzato a fine gara per un contatto con Pedro Hiltbrand (FA Kart/Vortex) che passa così in terza posizione.

Colpo di scena al via: il leader di classifica Flavio Camponeschi (Tony Kart/Vortex) non parte a causa di una panne tecnica al motorino d’avviamento che costringe il pilota a partire dal fondo in Gara 2; magra consolazione: potrà contare su gomme nuove. L’altro pretendente al titolo Daiki Sasaki (Kosmic/Vortex) chiude settimo e Felice Tiene (CRG/BMB) paga dei contatti al via e un ritiro per un guasto al motore che gli impediscono di accumulare punti per la conquista del titolo.

________________________________________________________________________________

h. 11.05: Concluse le qualifiche con Max Verstappen (CRG/TM) che conquista la pole position per Gara 1, seguito da Flavio Camponeschi (Tony Kart/Vortex) e da Felice Tiene (CRG/BMB).

Il gruppo dei piloti di vertice scende in campo negli ultimi quattro minuti degli otto a disposizione e il Il primo a scendere sotto la soglia dei 46″ è Flavio Camponeschi (Tony Kart/Vortex) a circa due minuti e mezzo dalla fine della sessione, ma pochi istanti dopo Max Verstappen fa segnare un ottimo tempo che lo porta al vertice della classifica; successivamente al suo best lap l’olandese percorre un altro giro molto veloce: 45″604, più lento di soli cinque millesimi rispetto al miglior crono.
Il primo a prendere la bandiera a scacchi è Felice Tiene che si migliora conuistando la terza posizione. Quarto il giapponese Daiki Sasaki (Kosmic/Vortex), quinto Davide Forè (CRG/BMB) e sesto lo spagnolo Pedro Hiltbrand (FA Kart/Vortex).

________________________________________________________________________________

h. 9.50: Ultima sessione di prove libere prima delle qualifiche, il best lap è di Flavio Camponeschi (Tony Kart/Vortex), seguito a un solo millesimo da Tom Joyner (LH/BMB), costantemente al vertice nelle ultime sessioni di prove libere. Ben sette piloti in un solo decimo di secondo. Camponeschi dopo aver percorso i primi giri con gomme usate rientra in pista con gomme nuove rimanendo lontano dal best lap. Rientrato ai box ha poi affrontato gli ultimi due giri portando a casa il miglior tempo in extremis. Max Verstappen (CRG/TM) competitivo per tutta la sessione. Ben Hanley (ArtGP/TM) vittima del traffico non riesce a esprimere tutto il suo potenziale. Daiki Sasaki (Kosmic/Vortex) entra in pista, verso fine sessione, direttamente con gomme nuove, ma un po’ il traffico, un po’ una sua prestazione non eccellente fa addirittura peggio della compagna di squadra Tereza Gromanova (Kosmic/Vortex). Felice Tiene (CRG/BMB) sembra ben messo in ottica gara, Davide Forè (CRG/BMB), invece, è piuttosto attardato.

________________________________________________________________________________

h. 8.25: Conclusa la prima sessione della giornata di prove libere: Daiki Sasaki (Kosmic/Vortex) fa segnare il miglior tempo senza sfruttare nessuna scia. Flavio Camponeschi (Tony Kart/Vortex), leader di classifica, è ventiduesimo ed è difficile comprensione la sua prestaizone, nella prima parte del turno ha rodato, ma poi non ha tentato l’affondo per la prestazione.

________________________________________________________________________________

h. 7.55: I tecnici delle varie squadre sono già all’opera per preparare i mezzi in vista della lunga giornata.

________________________________________________________________________________

 

h. 7.45: Buongiorno dalla sala stampa del circuito di da Macao. Oggi prima giornata di gare, alle 10.50 le prove di qualifica e poi, nel pomeriggio, Gara 1 e Gara 2, rispettivamente alle 13.40 e alle 15.25. Dalle 8.00, invece, i primi turni di prove libere.

 

 

 

Clicca sui nostri canali (Facebook, Twitter e YouTube)

CLICCA QUI per vedere le classifiche ufficiali.