Podio in OK per CRG alla WSK Open Cup

Podio in OK per CRG alla WSK Open Cup

È stato un weekend positivo quello dei piloti CRG che hanno preso parte alla WSK Open Cup di Lonato, un evento in prova unica che apre gli appuntamenti di fine stagione, nei quali si inizia a respirare già aria di stagione 2023 dopo che sia le classi OK sia le categorie KZ hanno disputato i Campionati del Mondo FIA in settembre.

Dal punto di vista sportivo è stato conquistato il podio da Gabriel Gomez in OK, un risultato che conferma la competitività raggiunta del telaio KT2 nelle classi direct drive. Una prestazione solida è stata ottenuta dai colori CRG anche in KZ con ben 3 piloti in top ten: Jeremy Iglesias ha chiuso al 4° posto, Viktor Gustafsson in 5ª posizione e Paavo Tonteri al 6° posto. Molto positiva anche la gara di Natalia Balbo in KZ, 12ª al traguardo con un passo davvero competitivo. Per quanto riguarda i risultati dalla pista, va detto anche delle ottime performance di Simone Bianco in OK nelle fasi di qualificazione, anche se poi in Prefinale l’italiano è rimasto coinvolto in un incidente di gara alla partenza che ha compromesso il suo risultato anche in Finale. Sorte simile per Scott Lindblom, tra i più veloci della OK Junior, ma penalizzato da un ritiro in una manche di qualificazione per un problema tecnico e da una qualifica non eccezionale, fattori che l’hanno costretto a partire a centro gruppo in Finale, rimanendo poi bloccato nella bagarre. La gara di Lonato ha visto anche il debutto con i colori CRG di Cristian Blandino nella 60 Mini, categoria dove ha affiancato Oliver Rasmussen. Il pilota siciliano ha sofferto una qualifica negativa sotto la pioggia, ma ha comunque guadagnato la Finale e fatto vedere un ottimo potenziale nelle gare di qualificazione, mentre Rasmussen a causa di un contatto in una manche non si è qualificato per la Finale per soli 2 punti.

Al di là dei risultati sportivi, la gara di Lonato è stata molto importante per il CRG Racing Team da punto di vista tecnico, in quanto si sono avuti ulteriori feedback positivi sui telai Racing che verranno commercializzati per il 2023 e si è impostato il lavoro di preparazione per la prossima stagione del karting internazionale.

Tutti i risultati dell’evento sono disponibili sul sito www.wskarting.it

Il commento dei piloti CRG

Gabriel Gomez (OK): “Sono contento per questo podio che ci ripaga di un po’ di sfortune avute durante questa stagione. Questa gara conferma l’evoluzione tecnica positiva che abbiamo avuto su tutti i fronti, dal telaio al motore e anche per quanto riguarda la mia guida. Siamo molto contenti perché dopo aver raggiunto performance molto buone nelle gare FIA con le gomme MG, anche qui in WSK il nostro telaio KT2 è stato perfetto con le gomme Le Cont e questa capacità di essere versatile con tipologie di gomme differenti è un aspetto molto importante dal punto di vista commerciale. Purtroppo, nelle qualifiche con la pioggia non siamo stati veloci e nelle manche ho dovuto recuperare, ma poi in Finale il passo era veramente molto buono e se fossi partito un po’ più avanti avrei certamente potuto lottare per la vittoria. Un grazie speciale oltre a tutto lo staff tecnico del team, lo voglio rivolgere anche a Nicola Boscaini che ci fornisce i motori Iame, sempre molto competitivi”.

Jeremy Iglesias (KZ): “Oggi ci è mancata un po’ di velocità per conquistare il podio in Finale e dovremo analizzare bene i dati della telemetria per capire l’efficacia di alcune regolazioni che abbiamo fatto prima della gara, soprattutto sul fronte motore. Ma abbiamo preso parte a questo weekend principalmente per testare alcuni componenti tecnici in vista della prossima stagione e il risultato finale non era una nostra priorità. L’aspetto positivo è che, anche questa gara, ha confermato il nostro telaio molto versatile e competitivo in tutte le condizioni di pista, avendo fatto le qualifiche con la pioggia per poi passare ad un tracciato senza grip, molto scivoloso nelle manche, fino a concludere domenica con il sole ed eccellenti condizioni di grip”.

Press Release © Kart CRG