Sodi domina in Italia alla WSK Final Cup

Sodi domina in Italia alla WSK Final Cup

“Tradotto con il traduttore di Google”

Nell’ultima serie della stagione, la WSK Final Cup è stata organizzata in tre incontri in Italia. Sodikart ha dominato i tre incontri con due piloti diversi in KZ2. Bas Lammers ha vinto per la prima volta a Lonato con il Sodi Racing Team, poi Adrien Renaudin è subentrata a Castelletto e Adria con il team CPB Sport. Il giovane pilota francese ha vinto la WSK Final Cup con un vantaggio di quasi 100 punti, che riflette le prestazioni del telaio Sodi alla fine dell’anno.

A Lonato, la magnifica vittoria di Bas Lammers è stata completata dalle eccellenti prestazioni del suo compagno di squadra Anthony Abbasse, leader delle qualifiche, ma purtroppo ritardato all’inizio della Finale. Presente prima di tutto per far avanzare la produzione della fabbrica di Sodikart, il team ufficiale ha poi passato il testimone al suo team satellite CPB Sport per il resto del programma. Il campione europeo in carica, Adrien Renaudin, non ha perso l’incontro di Castelletto, aggiungendo un pizzico di suspense in Finale. Recuperando ammirevolmente dal sesto posto, ha vinto una vittoria notevole.

Per l’ultimo evento ad Adria, il tempo era bagnato per tutto il weekend. Molto comodo in queste condizioni scivolose, Adrien ha sfruttato tutte le risorse del suo telaio Sodi per dominare la competizione. Dopo aver conquistato la pole position, ha vinto due delle tre manche di qualificazione e allargato il distacco in Prefinale. Ha sorvolato la Finale per vincere la gara con un vantaggio di oltre 15 ”. Ha condiviso i giri più veloci in gara con il suo compagno di squadra Ariel Levi, arrivato quarto in Finale, mentre Jean Nomblot ha ottenuto il 5 ° posto. Adrien ha vinto il campionato in modo bello per concludere una stagione di successo in KZ2.

Adrien entrerà nella massima categoria il prossimo anno, entrando a far parte di Anthony Abbasse nel Sodi Racing Team. Questa promozione ha deliziato il giovane pilota, che non vede l’ora di affrontare i più grandi nomi della disciplina. Allenato nel team CPB Sport di Paul Bizalion, ora è ben attrezzato per affrontare una nuova sfida alla guida del kart ad alte prestazioni che ha a portata di mano. Sarà una risorsa aggiuntiva per Sodikart nella ricerca dei migliori risultati internazionali. I risultati ottenuti dal marchio francese nelle ultime settimane prevedono una stagione di successo a venire.