Sul circuito Paul Ricard di F1 oltre 30 vetture dell’Italian F4 Championship powered by Abarth pronte al via

Sul circuito Paul Ricard di F1 oltre 30 vetture dell’Italian F4 Championship powered by Abarth pronte al via
Partenza gara 2

08/05/2018 – Il primo fine settimana di gara dell’Italian F4 Championship Powered by Abarth ha visto il circuito di Adria raggiungere il massimo consentito come capienza di piloti, 31. Ora, la seconda tappa del Campionato, che si svolgerà oltralpe sullo storico circuito del Mondiale di F1, Paul Ricard, vede nuovamente una partecipazione di oltre 30 piloti.

La voglia di Formula 1 e l’internazionalità dell’Italian F4 Championship Powered by Abarth, con piloti da quasi 20 diversi paesi, vede quest’anno aggiungere un’ulteriore tappa su un circuito del Mondiale di F1, oltre a quella nel tempio della velocità di Monza, e cioè quella sul circuito Paul Ricard del Gran Premio di Francia, a Le Castellet.

Esordio nell’Italian F4 Championship Powered by Abarth per Jack Doohan, quindicenne della Gold Coast, figlio del cinque volte Campione del Mondo 500cc MotoGP Mick Doohan. Jack concorrerà anche nella classifica del Trofeo Rookie.

All’arrivo a Le Castellet la classifica piloti vede primo Enzo Fittipaldi (BRA – Prema Theodore Racing) a 65 punti, secondo Leonardo Lonardi (ITA – Bhai Tech Racing) a 61 punti e terzo Gianluca Petecof (BRA – Prema Theodore Racing) a 34 punti.

Nella classifica del Trofeo Rookie, primo è proprio Petecof a 75 punti, seguito da Petr Ptacek (CZE – Bhai Tech Racing) a 42 punti e terzo Umberto Laganella (ITA – Cram Motorsport) a 33 punti.

La classifica team vede prima la Prema Theodore Racing con 99 punti, seconda la Bhai Tech Racing con 66 punti e terza Jenzer Motorsport con 60 punti.