Superkarts! USA Springnationals è la prossima gara per il talento di Arias Deukmedjian

Superkarts! USA Springnationals è la prossima gara per il talento di Arias Deukmedjian

“Tradotto con il traduttore di Google”

30 aprile 2018: reduce da un doppio podio che include una vittoria nella F4 all’evento Formula Race Productions presso la famosa Road Atlanta, Floridian Arias Deukmedjian tornerà in kart questo weekend a Phoenix. Affronta la classe IAME X30 Junior ai Superkarts! USA (SKUSA) SpringNationals, Deukmedjian gareggerà sotto l’occhio vigile di Greg Bell e del suo programma Leading Edge Motorsports.
 
“Arias è un grande pilota con un enorme talento, lo ha dimostrato già in un kart e in una formula di quest’anno e ci impegneremo per una vittoria a Phoenix,” ha spiegato Bell, che è anche il proprietario di Supertuners Inc. “Ha avuto una grande velocità al WinterNationals in NOLA ottenendo un risultato sul podio e il giro più veloce in un evento in cui ha guidato dal retro passando quasi venticinque kart dopo un incidente in pista. Sono fiducioso che possiamo sfidare per la doppia vittoria nel prossimo weekend. “
 
Questo fine settimana, utilizzando uno chassis X30 Junior motorizzato Woltjer Racing e Leading Edge preparato, il tredicenne studente della Holy Trinity Episcopal Academy è stato in lacrime quest’anno. Vince la gara vincendo al programma SKUSA Winter Series e AMR Motorplex Club, ha inoltre conquistato più podi e giri veloci al SKUSA Pro Tour e al programma Florida Winter Tour ROK Cup USA e più recentemente nel suo debutto in formula auto.
 
“Non vedo l’ora di tornare in un kart questo fine settimana e usare quello che ho imparato dal mio evento di formula auto poche settimane fa”, ha spiegato Arias Deukmedjian. “Mi sento a mio agio guidando al limite e mi piace davvero Greg Bell e le persone nel suo programma, che hanno sicuramente una ricetta per il successo.”
 
Giovedì scenderanno in pista per le prove non ufficiali, mentre cinque sessioni di prove ufficiali saranno tenute venerdì. Il sabato e la domenica vedranno un paio di giorni di gara caratterizzati da qualifiche a tempo e da azione ruota a ruota nelle gare di calore e nei principali eventi.