Val Vibrata si prepara ad assegnare i titoli del Campionato Italiano ACI Karting

Val Vibrata si prepara ad assegnare i titoli del Campionato Italiano ACI Karting

Dal 22 al 25 settembre a Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo) l’ultima prova del Tricolore.

Sono 10 i titoli italiani che la pista di Val Vibrata si prepara ad assegnare nel quinto e ultimo appuntamento del Campionato Italiano ACI Karting: 60 Mini, MINI Gr.3, KZ2, KZ2 Under 18, KZN Under, KZN Senior, X30 Junior, Rok Junior, Rok Senior, Femminile. Per la battaglia finale è atteso un ottimo parterre e tanti pretendenti decisi a conquistare lo scudetto tricolore.

A Val Vibrata sono diversi i piloti che puntano al successo finale grazie al coefficiente 1,5 (60 punti al vincitore di gara-1 e 39 punti al vincitore di gara-2). Saranno importanti anche gli scarti: i migliori 8 risultati sulle 10 finali per le categorie che si disputano su 5 prove, i migliori 4 risultati sulle 6 finali per le categorie su 3 prove (KZN e Rok).

Già assegnati i titoli nella X30 Senior, OK e OK-Junior.
Dalla scorsa gara di Sarno sono già assegnati i titoli italiani nella X30 Senior a Danny Carenini (Team Driver/Tony Kart-Iame-Komet), e nella prova unica della OK e OK-Junior con i titoli conquistati rispettivamente da Gabriel Gomez (OK: CRG Racing Team/CRG-Iame-MG) e da Leo Robinson (OKJ: Ricky Flynn Motorsport/LN-Vortex-Vega).

La situazione delle classifiche di Campionato.
In KZ2 comanda Danilo Albanese con 217 punti, seguito dal compagno di squadra Mirko Torsellini con 167 punti e da Leonardo Giuseppe Marseglia con 134. Il primo dei piloti KZ2 Under-18 è Ebner Moritz con 220 punti, Alex Maragliano è secondo con 191, Francesco Pio Sgobba terzo con 148.

Nella 60 Mini si presenta in testa Domenico Coco con 143 punti, con Edoardo Mario Sulpizio a quota 125 punti. Inseguono Gioele Girardello con 105 punti, Lopez Stanley con 100 e Pietro Lilli con 90,5.

Nella MINI Gr.3 un discreto vantaggio l’ha acquisito Iacopo Martinese che ha raggiunto 230 punti, ma ancora in grado di insidiarlo sono Christian Costoya con i suoi 200 punti e Dries Van Langendonck con 151 punti.

Nella X30 Junior comanda con un buon margine Antonio Apicella con 222 punti, seguito da Riccardo Cirelli con 174 e Giacomo Maman con 156.

La KZN è alla terza prova. In KZN Under i due maggiori candidati alla vittoria finale sono Massimiliano Casagranda con 99 punti, inseguito da Antonio Piccioni con 90. Ma anche altri possono ambire al successo finale. In KZN Senior è lanciatissimo Riccardo Nalon, andato al comando con 137 punti, Andrea Spagni è a quota 101,5, mentre Paolo Gagliardini in rimonta si è portato a 95 punti.

Nella classifica Femminile il titolo non dovrebbe sfuggire a Mariachiara Nardelli grazie al suo vantaggio di 64 punti.

Anche per la Rok si tratta della terza prova. Dopo le prime due prove, nella Rok Junior è in testa Gabriel Moretto con 51 punti, seguito da Mattia Jentile con 48, da Alessandro Antonelli con 30 e Piotr Czaja con 29. Distacchi ridotti anche nella Rok Senior, con Bartosz Grzywacz al comando con 64 punti, seguito da Davide Larini con 49 ed Edoardo Leo con 33,5.

Tutte le classifiche di campionato: https://www.acisport.it/it/CIK/classifiche/2022

DIRETTA TV E STREAMING. Diretta TV su ACI Sport TV (Sky canale 228), diretta Live Streaming e on demand sul sito www.acisport.it, diretta sulla pagina Facebook del Campionato Italiano ACI Karting. Differita su MS Sport canale del digitale terrestre di Mediasport Group.
Servizi televisivi nell’ambito del Magazine ACI Sport su RAI Sport, emittenti nazionali, web ed emittenti areali sul territorio nazionale.

IL CORRIERE DELLO SPORT. Un servizio speciale sulla prova del Campionato Italiano Karting ACI Sport al Kartodromo Val Vibrata sarà pubblicato mercoledì 28 settembre sul quotidiano sportivo Il Corriere dello Sport.

Per ricevere la newsletter del Campionato Italiano ACI Karting:
http://www.acisport.it/it/home/newsletter/iscrizione

Press Release © ACI Sport