Vittorie e titolo nella WSK Open Cup ad Adria

Vittorie e titolo nella WSK Open Cup ad Adria

Alla conclusione della WSK Open Cup ad Adria dal 1° al 3 ottobre, il team Birel ART Racing ha avuto diversi motivi di soddisfazione. Il predominio assoluto di Tymoteusz Kucharczyk e le prestazioni al top di Cristian Bertuca nella OK sono stati accompagnati dalla straordinaria vittoria di Giuseppe Palomba nella KZ2 che gli ha permesso di vincere il campionato.

Riccardo Longhi Team Manager di Birel ART Racing:
“La squadra ha fatto un lavoro molto efficace ed è stata premiata con importanti successi nella KZ2 e nella OK. Il livello generale delle prestazioni è stato nel complesso eccellente e non ci sono stati incidenti che hanno disturbato la nostra progressione. Giuseppe Palomba ha avuto più successo che a Lonato nella KZ2. Presente nella Top-3 all’inizio del meeting, ha alzato il ritmo nelle fasi finali con successo. Vincere un altro titolo a fine stagione motiva tutti. Tymoteusz Kucharczyk ha avuto una performance eccezionale nella OK. Dopo la sua pole position in qualifica, ha vinto tutto: tre vittorie nelle manche, vittoria in prefinale e finale con il 100% dei migliori giri, era imbattibile. La finale è stata interrotta per molto tempo a causa di un incidente e i nostri pensieri vanno ai piloti feriti e alle loro famiglie. Anche Cristian Bertuca è stato molto competitivo. Ha rimontato di 12 posizioni dalle qualifiche ed è arrivato secondo in finale per una bella doppietta Birel ART. Questi risultati sono particolarmente importanti in vista delle importanti competizioni che si svolgeranno entro fine mese.”

WSK Open Cup Adria – Birel ART Racing

KZ2
Giuseppe Palomba: terzo nelle prove cronometrate, secondo dopo le manche, vincitore della prefinale e della finale, campione della WSK Open Cup.

Moritz Ebner: undicesimo nelle prove cronometrate, sesto dopo le manche, ritiri in prefinale e finale.

OK
Tymoteusz Kucharczyk: pole position, tre vittorie nelle manche con i migliori giri, vincitore della prefinale A (miglior giro), vincitore della finale (miglior giro), secondo nel campionato WSK Open Cup (+7 posizioni).

Cristian Bertuca: nono nelle manche (+5 posizioni), P3 in prefinale A, P2 in finale, quarto nel campionato WSK Open Cup (+6 posizioni).

OK-Junior
Egor Melentev: prima esperienza OK-J nella WSK. +5 posizioni nelle manche.

Press Release © Birel ART