WSK FINAL CUP: FINALE KFJ, VINCE MARTONO

WSK FINAL CUP: FINALE KFJ, VINCE MARTONO

HOT NEWS – TKART – ADRIA – A prendere la testa della corsa in KFJ è Christian Lundgaard grazie ad una buona abilità nella partenza. Il suo essere leader, però, non dura molto. Dietro un Presley Martono (Tony kart/Vortex) in forma smagliante riesce a stargli in scia e poi compiere il sorpasso.

L’indonesiano va conquistare la vittoria già nelle prime fasi di gara, quando diventa irraggiungibile. Il suo vantaggio, sul secondo, alla fine sarà 6.025! Alle sue spalle non c’è Lundgaard, il danese infatti non tiene il passo dei più veloci e, in più, se ci si mette una bagarre fatta di tanti contatti energici ecco che la sua posizione sarà solo la sesta. Un peccato visto come si erano messe le cose. A salire sul podio con i gradi del secondo c’è Logan Sargeant (FA Alonso/Vortex) protagonista di una bella lotta con Leonardo Lorandi (Tony Kart/Parilla) e Felipe Drugovich (Kosmi/Vortex). Il podio, tra i due ex compagni di squadra (il brasiliano anche ad inizio stagione era in Baby Race) lo prende proprio l’italiano. Belle rimonte sono quella del quinto posto, del settimo e dell’ottavo. Il primo si tratta di Juan Correa (Energy/TM) che migliora di 5 posizioni e finisce la gara in crescendo con un passo notevole. Poi troviamo Isac Blomqvist (Tony Kart/Vortex) che di posizioni, rispetto alla griglia, ne recupera sei. Infine ecco Eliseo Martinez (Praga/Parilla) non solo fa uno dei più incisivi recuperi della finale (era 17esimo), ma timbra anche il miglior giro. In caduta libera, invece, il russo Nikita Volegov (Tony Kart/Parilla) aveva stupito tutti in prefinale tanto da riuscire a partire in seconda fila. Il ritmo della gara che conta non viene retto e termina la gara in 21esima posizione.

Per vedere la classifica completa clicca qui.