WSK Final Cup rd 2, Lonato: Finale MINI – Vittoria e titolo per Zulfikari

WSK Final Cup rd 2, Lonato: Finale MINI – Vittoria e titolo per Zulfikari

Pneumatici: Vega

  • Una domenica straordinaria per Iskender Zulfikari (Babyrace Driver Academy – Parolin – IAME). Il pilota turco, quarto nella classifica intermedia di sabato sera, apre la giornata odierna con una solida vittoria nella prefinale B, dopodiché gioca al meglio le proprie carte negli ultimi giri della finale passando al comando a tre giri dal termine. Il portacolori di Babyrace Driver Academy vince la gara e si laurea campione.
  • Anche lui autore della vittoria nella prefinale A, Dean Hoogendoorn (Alonso Kart by Kidix – Alonso Kart – IAME) lotta per la vittoria fino all’ultimo metro e chiude con soli 40 millesimi di secondo di ritardo da Zulfikari. Ciò nonostante, il secondo posto gli regala proprio la seconda posizione in campionato.
  • Tra i piloti più veloci di tutto il weekend, alla fine Filippo Sala (Team Driver Racing Kart – KR – IAME) sale di nuovo sul gradino più basso del podio dopo una finale molto combattuta. L’italiano gioisce comunque per la terza posizione nella WSK Final Cup.
  • Notevole rimonta da parte di Lorenzo D’Amico (IPK Official Racing Team – IPK – TM Racing) e Vladimir Ivannikov (Gamoto – EKS – TM Racing). L’italiano recupera 10 posizioni e termina quarto, mentre il pilota di Gamoto risale 8 posizioni e si classifica quinto. Dietro loro due, in sesta posizione, troviamo Augustus Toniolo (Team Driver Racing Kart – KR – IAME).
  • Leader della classifica intermedia dopo le qualifying heat e in pole position per la finale, Bogdan Cosma-Cristofor (Babyrace Driver Academy – Parolin – IAME) rimane coinvolto nelle numerose bagarre e conclude settimo. Completano la Top 10 Bosco Arias (Alonso Kart by Kidix – Alonso Kart – IAME), ottavo, William Calleja (Parolin Motorsport – Parolin – TM Racing), nono, e Filippo Pancotti (Babyrace Driver Academy – Parolin – IAME), decimo.
  • Nove posizioni guadagnate da parte di Melvin Kalousdian (Ward Racing – Tony Kart – TM Racing) e Shen Zeyu (AVRacing – Parolin – TM Racing), rispettivamente 11° e 12°. +12 posizioni rispetto alla griglia di partenza per Cristian Blandino (CRG Racing Team – CRG – IAME), 13°. Seguono in classifica Luka Malbasa (Team Driver Racing Kart – KR – IAME), 14°, e Oliver Rasmussen (CRG Racing Team – CRG – IAME), 15°.
  • Chiude solo 29° Gianmatteo Rousseau (Alonso Kart by Kidix – Alonso Kart – IAME), vincitore del primo round di Sarno e momentaneo leader di campionato alla vigilia della seconda tappa di Lonato.

Risultati

Classifica campionato

©Photo: Sportinphoto