La pompa benzina a depressione Dell’Orto P34-PB2

La pompa benzina a depressione Dell’Orto P34-PB2

La pompa della benzina serve ad assicurare che, dal serbatoio, giunga al carburatore a spillo o a vaschetta il giusto afflusso di miscela. Scopriamo i segreti e il funzionamento di uno dei modelli di pompa più diffuso nel kart: la Dell’Orto P34-PB2.

Il carburatore del kart funziona correttamente solo se la disponibilità di benzina è assicurata in ogni momento.

Escluso il caso in cui manchi carburante nel serbatoio (situazione pericolosa che può portare ad assenza di miscela, smagrimento immediato e conseguente grippaggio) è la pompa benzina ad assicurare la fornitura di carburante ai carburatori detti a spillo o a vaschetta.

In quelli a membrana, invece, la pompa non serve, perché è proprio la membrana a svolgere funzione di pompa.

COME FUNZIONA
La pompa Dell’Orto sfrutta, attraverso due membrane, le contropressioni pulsanti del motore: nel momento in cui il propulsore è in “aspirazione”, cioè il pistone è in fase di risalita, si crea una depressione nel carter pompa che, attraverso un raccordo in metallo, solleva la valvola unidirezionale di mandata (in gergo detta funghetto, realizzata in fluoro-silicone) e richiama la benzina dal serbatoio alla camera di aspirazione, attraverso il raccordo di ingresso “IN”.

Successivamente, quando il motore genera una contropressione, cioè il pistone…(continua su TKART Magazine, nel canale FOCUS TECNICO)