Scegli la lingua.
Tkart magazine

Editoriale | Il dottor ceccarelli svela i segreti della mental economy gym®: cos’è e come può cambiare la tua ...

go down go up

Riccardo Ceccarelli I segreti della Mental Economy Gym® di Formula Medicine: cos’è e come può cambiare la tua vita di kartista

È il fiore all’occhiello di Formula Medicine (struttura dedicata all’allenamento fisico e mentale dei piloti, anche di kart): una palestra - unica nel suo genere e super tecnologica - dedicata all’allenamento della mente, il Mental Economy Training®. Ma funziona davvero? È realmente utile per migliorare le proprie performance in pista? Il suo ideatore e fondatore giura di sì, perché si basa sulla filosofia della “Triade Integrata”. Scopriamo cos’è dalle parole del dottor Ceccarelli stesso


Per essere competitivi nel karting, come in ogni altro sport, serve allenarsi. La palestra e la pista sono sicuramente fondamentali, ma non va sottovalutato l’aspetto mentale. Eh già, non sembra, ma guidando anche il cervello fa fatica e consuma molte energie e, ovviamente, meno è allenato, più velocemente si stancherà. L’obiettivo della Mental Economy Gym® è quello di migliorare la cosiddetta “Efficienza Neurale”, ovvero la capacità di compiere azioni anche complesse attivando il meno possibile le aree corticali del cervello. Questo permette di ottenere performance più elevate e protratte più a lungo nel tempo, diminuendo al tempo stesso il rischio di errori.

Come si fa? Tutto ruota intorno a tre concetti fondamentali: plasticità mentale, autoconsapevolezza e tecniche di ottimizzazione. Termini difficili, che indicano in realtà aspetti tutto sommato semplici da capire. Procediamo con ordine.

Consideriamo il cervello come un qualsiasi muscolo: andando in palestra e facendo attività fisica, la muscolatura diventa più grossa e performante.

Continua a leggere il tuo articolo

Non perdere tempo: registrati ora per un free tour di 24 ore. Articoli illimitati.

Inizia il tuo free tour di 24 ore
Non è richiesta la carta di credito
o
Salta il free tour e diventa un membro di TKART Magazine.
  • Continui aggiornamenti
  • Contenuti interattivi (360°, Video, Gallery, ecc)
  • 15 rubriche
  • Più di 600 articoli approfonditi
  • Accesso a tutto l’archivio
  • Disponibile in italiano, inglese e spagnolo
  • Accesso da desktop e mobile
Abbonati