Scegli la lingua.
Tkart magazine

Must Have | Attrezzi e ricambi per un check-up base dei motori Easykart

2
Exclusive Content

ATTREZZI E RICAMBI PER UN CHECK-UP BASE DEI MOTORI EASYKART

15 Novembre 2022 • 5 min. lettura

Il trofeo Easykart è il campionato monomarca promosso dal Birel ART (uno dei maggiori costruttori di telai e di accessoristica per il karting a livello mondiale). Questa competizione si pone come obiettivo quello di avvicinare al mondo del karting tantissimi appassionati, anche alle prime armi, e di permettere agli amatori di praticare questo sport a costi contenuti. Per questo il regolamento è molto stringente: non sono ammesse praticamente modifiche mentre gli accessori e i ricambi utilizzabili sono solo quelli prodotti o commercializzati da Birel ART stessa. Proprio per contenere i costi, succede che chi partecipa alla Easykart propenda per realizzare “in casa” la manutenzione del proprio kart. Se siete tra questi, sappiate allora che è indispensabile per voi leggere l’articolo “Consigli degli Esperti – Easykart: i 9 controlli base da fare sui motori, periodicamente o prima di acquistarne uno usato”. Abbinato a questo, ecco ora un “Must have” che indica nel dettaglio quali sono gli strumenti e i ricambi necessari per gestire in autonomia il check-up descritto nel “Consigli degli esperti”.

Advertisement
alt
1

BATTERIA FREELINE LIPO 35C

La batteria utilizzata per l’avviamento elettrico di tutti i motori BMB per l’Easykart è il modello LIPO 35c, a marchio FreeLine. Si tratta di un accessorio fondamentale, in quanto garantisce l’avviamento del motore e per questo va conservato e utilizzato con cura. Averne una di scorta con sé, poi, è una buona abitudine, per non compromettere una giornata in pista oppure una gara. Se ben conservata, utilizzata e ricaricata, può durare davvero molto. Bisogna stare attenti, invece, a non farla scaricare completamente, perché si rischiano danni irreparabili e comprarla nuova costa quasi 150 euro. Attenzione, quindi, quando acquistate un kart usato e il venditore vi dice “Ora il kart non parte perché la batteria è scarica, ma basta ricaricarla”: perché potrebbe essere completamente scarica e quindi irrecuperabile. Quindi, oltre al prezzo del kart che state trattando, dovrete aggiungere anche quello di una batteria nuova.

Prezzo indicativo

Circa 145 euro

Per comprare:
mondokart.com

Continua a leggere l'articolo abbonandoti a soli 0,96 € / settimana