Scegli la lingua.
Tkart magazine

Must Have | 5 modi per non fare fatica in pista con il kart

Exclusive Content

5 MODI PER NON FARE FATICA IN PISTA CON IL KART

03 Dicembre 2020

Vi abbiamo già parlato di come aumentare il comfort alla guida di un kart, ma cosa possiamo fare per rendere le cose più semplici quando si è in pista ma non si è al volante? In fondo, il tempo passato a bordo del kart occupa solo una parte della vita del kartista, per questa ragione abbiamo raccolto per voi una serie di strumenti perfetti per risparmiare tempo ed energie della gestione del proprio mezzo.

1

CARRELLO SPINGIKART

Accessorio che viene in soccorso di chi, non avendo un kart con avviamento elettrico o uno Shifter con frizione manuale, deve spingere il kart a presa diretta sollevando le ruote, con il pilota già seduto in posizione di guida, per la messa in moto. L’angolo di inclinazione è studiato per facilitare la spinta e, inoltre, la leva posta sul manubrio consente di sganciarlo dal kart senza doversi preoccupare di variare l’angolo di inclinazione del carrello. La versione con i ganci per paraurti in plastica è compatibile con quelli di tutti i principali marchi in commercio, ma esiste anche la possibilità di acquistare la versione per paraurti in metallo.
Photo credit: superkart.it

Prezzo indicativo


Circa 130 euro

Per comprare: www.superkart.it

Continua a leggere l'articolo abbonandoti a soli 0,96 € / settimana