Scegli la lingua.
Tkart magazine

Prima Analisi | Lynx: i nuovi cerchi super low volume, in magnesio, di casa amv

go down go up

LYNX: I NUOVI CERCHI “SUPER LOW VOLUME”, IN MAGNESIO, DI AMV

Sono realizzati con la lega di magnesio AZ91 e sono soggetti al particolare trattamento OXiTECH, come gran parte dei modelli della casa italiana. Ma hanno un qualcosa che li distingue da tutti gli altri: il loro disegno particolare permette di accogliere un quantitativo minimo di aria all’interno del pneumatico. A tutto vantaggio della gestione della pressione delle gomme

Leggi tutto
LYNX
STRUTTURA
CONFRONTO
VALORE AGGIUNTO
IL PARERE
SCHEDA TECNICA

Lynx è il nuovo modello di cerchi (che ha esordito sul mercato nel 2021) di casa AMV. Realizzato, come tutti gli altri prodotti della casa costruttrice italiana, secondo una particolare tecnica di fusione a bassa pressione, rappresenta un’innovazione nel mondo dei cerchi per il karting. È infatti un modello totalmente diverso dai precedenti, sotto vari punti di vista.
Ma partiamo con i punti in comune con il resto della gamma AMV.
I cerchi Lynx vengono realizzati in magnesio, in particolare se ne utilizza una sua lega, chiamata AZ91. La fusione a bassa pressione eseguita da AMV fa in modo che si riesca ad avere un’elevata qualità del prodotto finito, perché consente di avere una maggiore compattezza del materiale e azzera la presenza di aria nel materiale stesso, elemento che ne indebolirebbe la struttura. Tutto questo permette di realizzare cerchi che offrono un migliore scambio termico che si traduce in una pressione del pneumatico più costante.
Come tutti i cerchi in magnesio AMV, anche i Lynx vengono rifiniti con il trattamento OXiTECH: per ovviare all’ossidazione del cerchio, solitamente evitata con la cromatazione (o cromatizzazione) che però ha una durata limitata nel tempo, è stata studiata una particolare anodizzazione elettrolitica al plasma che protegge maggiormente il magnesio da corrosione e usura. Questo processo crea, sulla superficie del cerchio, uno strato sottilissimo di ossido mineralizzato e compattato, che conferisce anche una maggiore durezza e resistenza.
Le novità introdotte con Lynx sono principalmente due: il [1] profilo della sede della gomma e il [2] profilo esterno del cerchio (lato pneumatico), definito Super Low Volume. Per quanto riguarda il primo aspetto, è stato studiato per facilitare il montaggio dello pneumatico, grazie a un disegno più “morbido”, che ne favorisce l’installazione. Il secondo punto, invece, riguarda il volume di aria che il cerchio è in grado di accogliere. Trattandosi di un cerchio Super Low Volume, il Lynx è studiato per contenerne il minor quantitativo possibile, al fine di limitare ai minimi termini l’aumento della pressione interna alla gomma.
I cerchi modello Lynx dispongono di due diverse opzioni di acquisto: è possibile comprare singolarmente ogni cerchio al prezzo (IVA compresa) di 124,43 euro (cerchio anteriore) e di 132,21 euro (posteriore). In questo caso l’acquisto è consentito per un minimo di 2 pezzi. Altrimenti, è possibile acquistare l’intero set al prezzo di 513,27 euro.

Continua a leggere il tuo articolo

Non perdere tempo: registrati ora per un free tour di 24 ore. Articoli illimitati.

Inizia il tuo free tour di 24 ore
Non è richiesta la carta di credito
o
Salta il free tour e diventa un membro di TKART Magazine.
  • Continui aggiornamenti
  • Contenuti interattivi (360°, Video, Gallery, ecc)
  • 15 rubriche
  • Più di 600 articoli approfonditi
  • Accesso a tutto l’archivio
  • Disponibile in italiano, inglese e spagnolo
  • Accesso da desktop e mobile
Abbonati