Driver line-up: CRG presente in tutte le categorie

Driver line-up: CRG presente in tutte le categorie

Alla vigilia della prima gara ufficiale, in programma a Adria (WSK Master Series), il CRG Racing Team ha completato la propria driver line-up, confermando una formazione molto ampia, che prevede la presenza in tutte le categorie internazionali: OK Junior, OK, KZ e 60 Mini.

Sono complessivamente 19 i piloti che comporranno l’organico della squadra, con gli schieramenti più numerosi nelle classi KZ e Mini che, come più volte sottolineato dal management di CRG, rappresentano le categorie sulle quali saranno rivolti specifici progetti commerciali. Il primo “colpo” di mercato del 2021 CRG l’ha messo a segno con l’ingaggio del Campione del Mondo KZ 2020 Jeremy Iglesias, al quale ha affiancato un altro top driver come Alex Irlando, oltre a confermare Paolo Ippolito, che lo scorso anno aveva fatto molto bene. Anche in KZ2 sono arrivati piloti di esperienza come Jorge Pescador e Paavo Tonteri, che affiancheranno il confermato Brandon Nilsson.

CRG è stata molto attiva anche nella Mini, categoria che dal punto di vista commerciale e sportivo sta diventando sempre più strategica dopo l’omologazione FIA. Qui il CRG Racing Team si è assicurato il pilota russo Gerasim Skulanov, uno dei giovani in circolazione tra i più interessanti, messo sotto contratto con un biennale, guardando anche all’imminente passaggio in OK Junior. Accanto a Skulanov sono stati confermati lo svedese Scott Lindblom e il pilota dell’Angola Lorenzo Campos, a cui si uniranno l’italiano Mattia Prescianotto, il danese Bertram Sachse e lo spagnolo Sandro Perez.

Sempre per quanto riguarda la Mini, va detto che seguendo un programma principalmente in Italia, altri piloti saranno annunciati con un programma ridotto nelle prossime settimane e tra questi è già stato ufficializzato anche il polacco Szymon Lykowski.

Nelle classi direct drive, infine, sono stati confermati in OK Rasmus Joutsimies e Ruben Moya, a cui si unirà anche il francese Arthur Rogeon. In OK Junior è stato confermato Simone Bianco, che sarà affiancato nel Campionato Europeo da Adrian Ferrer, anche lui già con CRG nel 2020 nella Mini. La new entry in OK Junior è invece il polacco Maksymilian Obst, proveniente dalla Serie Rotax dove ha conquistato importanti risultati.

Dal punto di vista tecnico il CRG Racing team utilizzerà motori TM nelle classi KZ e Mini, con Iglesias e Irlando seguiti direttamente dalla Factory di Pesaro. Ippolito avrà invece il supporto del tecnico francese Cedric. In KZ2 sarà Gianfranco Galiffa ad occuparsi del service per i piloti CRG, mentre nella Mini è stata confermata la partnership con MA di Simone Catenacci. Per le classi OK Junior e OK infine, CRG proseguirà la collaborazione con la Iame, gestendo i propri motori internamente all’azienda sotto la responsabilità di Jacopo Minelli.

Per quanto riguarda il programma sportivo che la squadra affronterà, sarà focalizzato sulle gare FIA (Campionato Europeo e Campionato del Mondo), oltre a prevedere alcune gare di WSK (che saranno prioritarie per il programma Mini) e la Champions of the Future.

ECCO LA DRIVER LINE-UP UFFICIALE DI CRG PER IL 2021

KZ
Jeremy Iglesias (FRA)
Alex Irlando (ITA)
Paolo Ippolito (ITA)

KZ2
Jorge Pescador (SPA)
Paavo Tonteri (FIN)
Brandon Nilsson (SWE)

OK
Rasmus Joutsimies (FIN)
Arthur Rogeon (FRA)
Ruben Moya (SPA)

OK Junior
Simone Bianco (ITA)
Maksymilian Obst (POL)
Adrian Ferrer (SPA)

MINI
Gerasim Skulanov (RUS)
Scott Lindblom (SWE)
Lorenzo Campos (ANG)
Sandro Lopez (SPA)
Bertram Sachse (DAN)
Mattia Prescianotto (ITA)
Szymon Lykowski (POL)

Press Release © Kart CRG