Scegli la lingua.
Tkart magazine

VIP Test | Esclusivo: sainz in kart, il racconto della giornata e la video intervista

go down go up

CARLOS SAINZ TORNA IN PISTA CON IL TONY KART RACING TEAM

Il vizio è ormai noto e diffuso tra i venti che di mestiere guidano una F1: quando un GP è in zona nord Italia, una puntata a Lonato in provincia di Brescia – precisamente pista South Garda Karting – bisogna farla. Per ricordarsi l’effetto che fa guidare un kart. Roba anche di 10 e più anni prima, che dispone del 6% della potenze a cui sono abituati, eppure i piloti di F1 un viaggio nel tempo per rimettersi al volante di questi oggetti sentono di doverlo fare, appena ne hanno modo. Questa volta è il turno di uno spagnolo marchiato – dal 2021 – con ben noto Cavallino rampante: Carlos Sainz Jr.

Prima di Carlos, martedì 13 aprile 2021, sotto la tenda del Tony Kart Racing Team arrivano solo lo staff della squadra corse e il titolare dell’azienda che produce i Tony Kart (la OTK Kart Group), Roberto Robazzi. Carlos compare prima delle 9.00, poi arriviamo noi di TKART (che in queste giornate in qualche modo riusciamo sempre a imbucarci con la stessa soddisfazione di due sedicenni che riescono a entrare al concerto del loro cantante preferito senza pagare) e una buona parte della FDA: Robert Shwartzman, Arthur Leclerc e Maya Weug.
Carlos è già vestito con una tuta neutra, una Puma rossa senza sponsor e senza neanche uno stemma Ferrari ricamato. La questione da risolvere subito è quella del paracostole e un uomo giusto che può dargli una mano c’è: Andrea Begnozzi, di Bengio HST. Gli allunga un Bengio Bumper al posto del paracostole che Carlos ha recuperato la sera prima a Maranello grazie ai piloti FDA che ne avevano uno in più da prestargli.

Continua a leggere il tuo articolo

Non perdere tempo: registrati ora per un free tour di 24 ore. Articoli illimitati.

Inizia il tuo free tour di 24 ore
Non è richiesta la carta di credito
o
Salta il free tour e diventa un membro di TKART Magazine.
  • Continui aggiornamenti
  • Contenuti interattivi (360°, Video, Gallery, ecc)
  • 15 rubriche
  • Più di 600 articoli approfonditi
  • Accesso a tutto l’archivio
  • Disponibile in italiano, inglese e spagnolo
  • Accesso da desktop e mobile
Abbonati