Scegli la lingua.
TKART magazine Vero o Falso | Verità (e bugie!) sulle pastiglie dei freni del kart - parte 1 di 2
Exclusive Content
PASTIGLIE NUOVE
COLORE
DATA DI SCADENZA
TKART
QUIZ
Inizia
FISCHIO
CALORE
RAME E MATERIALI

VERITÀ (E BUGIE!) SULLE PASTIGLIE DEI FRENI DEL KART - PARTE 1 DI 2

Gianluca Covini
11 Giugno 2024 • 4 min. lettura

Le pastiglie dei freni sono ovviamente cruciali per ottenere una buona performance in frenata. Allo stesso tempo, sono componenti soggette a consumo, da tenere costantemente sotto controllo. Infatti, sono sottoposte a usura e a continui cicli termici di riscaldamento e raffreddamento. Dopo averle esaminate, spesso ci si interroga se è il caso di sostituirle o se si possono ancora utilizzare (e per quanto!). Oppure, se serve fare il rodaggio, o ancora, se le pastiglie riposte in garage da molto tempo possono essere ancora utilizzate. Per togliervi (e toglierci!) ogni dubbio ci siamo rivolti a Luis Carlos Maurel, direttore globale Motorsport di PFC Brakes - fornitore ufficiale IndyCar - e in passato responsabile del reparto corse di Karting e Moto GP di Galfer, azienda spagnola specializzata nella costruzione di impianti frenanti. Luis Carlos Maurel ha dato 12 risposte ad altrettante domande, ecco le prime 6!

Advertisement
alt

Se si montano le pastiglie nuove su un disco usato, vanno prima rettificate

Risponde

Luis Carlos Maurel

Direttore globale Motorsport di PFC Brakes

vero
falso
Star
Star
Hai indovinato il % delle risposte
Continua a leggere l'articolo abbonandoti a soli 0,96 € / settimana
3
Esplora questi e tanti altri
contenuti premium
Vai al Magazine