ALLA SCOPERTA DEL BUSCA KART PLANET

ALLA SCOPERTA DEL BUSCA KART PLANET

HOT NEWS – TKART – “È una pista molto guidata e abbastanza veloce. In una parola…divertenteCesare Speranza, titolare PCR e Busca Kart Planet.


Attivo da oltre 15 anni, il circuito piemontese, adagiato nel tranquillo paesaggio del Piemonte Occidentale, è un “regno” apprezzatissimo dalle moto e molto divertente anche per i kart.

Realizzato nel 1999, già dopo pochi anni, precisamente nel 2007, il Kart Planet di Busca ha subito una sostanziale modifica, con l’ampliamento della pista portata a 1.420 metri. Di lì a poco, però, visto il riscontro di pubblico e l’interesse di varie discipline del motorsport, ulteriori e recenti lavori hanno portato il tracciato a uno sviluppo effettivo di circa 1.500 metri. Il tutto, corredato da un nuovo manto d’asfalto e una serie di servizi che rendono anche il contesto davvero completo e molto interessante.

Quasi inevitabile che una realtà del genere abbia un fitto calendario di eventi e gare che interessano gli appassionati di diverse discipline, dalle monoposto alle moto (il circuito ha già ospitato 4 mondiali di Supermoto).

Il programma racing per il 2015 prevede 4 nuovi appuntamenti distribuiti da marzo a ottobre: Bronze Race, Silver Race, Gold Race, Black Race.

Per gli amanti dell’Endurance la 24 e la 12 ore dell’Italian Kart Challenge.

Su TKART n.6, tutti gli approfondimenti tecnici e la fotogallery del circuito di Busca!



.